Cartella Equitalia con 10 multe

Discussione in 'Leggi e provvedimenti fiscali' iniziata da Taproot, 17 Aprile 2016.

    17 Aprile 2016
  1. Taproot

    Taproot New Member

    Registrato:
    17 Aprile 2016
    Messaggi:
    2
    Salve a tutti,
    verso marzo 2013 ho ricevuto una cartella equitalia con 2000euro da pagare, si trattava di 10 multe prese su autubus e treno, alcune multe risalivano al 2009 altre al 2010 e altre al 2011, la cartella però mi è arrivata solo nel 2013 con la sintesi di tutte le multe

    Io sono un tipo riservato, però chiarezza vi dico che soffro di un grave disturbo psichiatrico, quelle multe le avevo prese in un periodo molto difficile della mia malattia in cui mi capitava di girare senza meta e senza biglietto, soffro di disturbo bipolare misto, lo so non è una giustifica

    Comunque ora vivo in una casa di proprietà di mia sorella, ho un lavoretto part time come porta pizze (guadagno 480eu), sono sempre in cura psichiatrica e stiamo pensando, io e il mio medico, di chiedere l'invalidità, si tratterà di una pensione di 290 euro al mese, sempre se me la danno


    Quando mi sono trasferito a casa di mia sorella ho trovato questa lettera di equitalia del 2013, tra ricoveri e varie vicende personali me ne ero dimenticato

    Ho possibilità di far annullare o decadere ciò che mi chiedono? Non so se hanno fatto tutto giusto o se c'è qualche errore da parte errore
    Se faccio presente che ho una disabilità, cioè una malattia cronica, mi hanno uno sconto?

    Di quanto sarà aumentata visto che la lettera è di 3 anni fa?

    Io non ho e probabilmente non avrò mai intestato niente, ma potrebbero sequestrare la casa in cui vivo? Non è mia è di mia sorella e lei non ha nessuna colpa, tutta la colpa è mia e ella mia malattia che ogni giorno mi rovina la vita sia direttamente che indirettamente come in questo caso!

    Grazie a chi avrà la pazienza di spiegarmi qualcosa!
     
  2. 18 Aprile 2016
  3. Arbitraggista

    Arbitraggista M R . C R O W L E Y

    Registrato:
    20 Novembre 2001
    Messaggi:
    1.449
    Località:
    Lugano
    Se non hai nulla di intestato non corri alcun rischio... tieni conto però alle eredità... se il conto sale a 50.000 Euro ed erediti 50.000 Euro... ti aggrediscono quei beni... quindi per non pagare nulla NON accettare eventuali eredità. Al massimo potrebbero aggredire 1/5 della pensione... 58 Euro al mese fino ad esaurimento del debito...
    Però io farei un tentativo di mediazione... magari stornano buona parte della multa...
     
  4. 18 Aprile 2016
  5. Taproot

    Taproot New Member

    Registrato:
    17 Aprile 2016
    Messaggi:
    2
    Ciao Arbitraggista! Chi è che ha il potere di stornare? A chi mi devo rivolgere? La cartella è un insieme di più multe fino a quanto possono stornare? Grazie!
     
  6. 20 Aprile 2016
  7. Arbitraggista

    Arbitraggista M R . C R O W L E Y

    Registrato:
    20 Novembre 2001
    Messaggi:
    1.449
    Località:
    Lugano
    Vai presso i loro uffici e spiega tutto...!!!
     
  8. 17 Maggio 2016
  9. GammaScalp

    GammaScalp ⋅Tulipomaniac⋅

    Registrato:
    8 Febbraio 2016
    Messaggi:
    110
    A me sembra una str***ata di giustificazione!
    Come i cleptomani :D
    La prox volta paga il biglietto come tutti se vuoi andare a zonzo!
     
  10. 28 Giugno 2016
  11. sasso-marco-5

    sasso-marco-5 New Member

    Registrato:
    27 Settembre 2014
    Messaggi:
    4
    Dopo lo scandalo dei falsi dirigenti equitalia cioè cartelle firmate da dirigenti che non sono validi

    pechè non esistono nella realtà,equitalia stà mandando al cittadino cartelle che non sono sottoscritte,cioè questa volta non c'è la firma di un dirigente falso,l'atto non è proprio firmato!

    Quindi potrebbe essere un impiegato all'interno che fa parcellazione stampa e manda al cittadino ignaro cartelle di pagamento senza essere firmate,quindi non valide!

    Le tasse vanno pagate ma l'iter di riscossione deve essere cristallino sia da parte dell'agenzia delle

    entrate che l'agenzia della riscossione

    Ci sono due tipi di pignoramento che fa equitalia:quello amministrativo e il pignoramento

    dinanzi al tribunale

    Ultimamente stanno mandando intimazioni di pagamento e l'atto di pignoramento assieme senza aspettare la scadenza dell'intimazione che viene prima,questo comporta un maggior aggravio di spese per il cittadino per il procedimento davanti al tribunale ma sopratutto l'iter non lo prevede

    Queste incongruenze vengono a nostro favore facendo presente la contestazione del credito si sospende la cartella per qualsiasi azione in corso(fermo

    amministrativo,ipoteca o pignoramenti)per poi annullare definitivamente la cartella per vizi(ed il

    debito sottostante)

    Sono Stefano lavoro in una fondazione antiusura chiamatemi per avere consigli

    Stefano cell 3295688805

    e-mail [email protected]
     

Utenti che hanno già letto questo Thread (Totale: 0)

Condividi questa Pagina