CANDELE = registrazione della chat di mercoledì 29/05 (1 Viewer)

pierrot

Nuovo forumer
Registrato
29 Aprile 2002
Messaggi
47
mercoledì 29.05.02 - h 18:00

La lezione ha inizio con la risposta di CapitanGain a Pierrot che chiede se la chiusura del Fib30 di venerdì 24 maggio può essere letta come un "three black crows".

CapitanGain: il segnale poteva essere visto come un three black crows, ma parecchio sporco. Infatti la fondamentale caratteristica del crow è l'apertura più bassa (ma all'interno del corpo della candela precedente) per tre giorni consecutivi. Venerdi, l'apertura della candela era pressochè identica a quella di giovedì, quindi il mercato un po' di forza l'aveva ritrovata. Aveva chiuso comunque male, ma con volumi bassissimi. Lunedi ha fatto un doji, confermando il fatto che il mercato stava riflettendo.
Se sommiamo il segnale di lunedi con venerdì, abbiamo un harami doji.
quindi, ti scrissi: mi chiedi cosa fare? Niente...solo osservare....
infatti, la direzionalità sarà data dal superamento in close di questi due livelli: area 31.000
per un up trend di breve... 30500 per un proseguo del down trend... questa è la mia idea...
Harami doji è un segnale di rallentamento del trend: significa forte indecisione, ma è solo un campanello dall'allarme. Non significa necessariamente che il down trend è finito. Significa che il mercato s'è preso una pausa. I livelli chiave sono il max e il min della madre, che in questo caso sarebbe la candela nera di venerdì.

pierrot: volevo chiederti 1 cosa sulla lower shadow...è ininfluente che il corpo sia bianco o nero (come per l'upper shadow)?

CapitanGain: esatto...il colore è solo un eventuale rafforzativo del segnale, ma pressoché ininfluente. E' molto più importante la posizione all'interno del trend della lower shadow stessa, cioè se è alla fine di un down trend, il segnale tecnico è più affidabile che non all'interno di un movimento laterale

RedErik: significa che inserita in up-trend la lower trend non ha alcun significato?

CapitanGain: sì, nel senso che non ha nessun significato "previsivo". Significa solo che il trend è intatto e che c'è stata un sbavatura dei compratori (la shadow) subito ricomposta con una chiusura lontana dai minimi... quindi i compratori hanno trovato la forza di reagire alla forza dei sellers.

RedErik: allora mi par di capire che le lower (o upper) shadow hanno significato "previsivo" se siamo verso la fine del trend?

CapitanGain: esattamente. In particolare parleremo di hammer se siamo alla fine di un down trend, di shooting star se siamo alla fine di un up trend. Queste sono le vere candele d'inversione. L'unica sostanziale differenza sta nel body...ma vedrete le dispense....

RedErik: Altra domanda: queste considerazioni sono valide, credo per ogni scala temporale che io voglia dare alle candele (orarie, giornaliere, settimanali...)

CapitanGain: Assolutamente sì

RedErik: É corretto affermare che se consideriamo un grafico a candele per esempio settimanali i segnali sono più "forti" di uno a candele orarie?

CapitanGain: oddio... qui il problema è un altro secondo me. Non si tratta tanto della metodologia usata, quanto nel time frame che si usa. Fare scalping è più rischioso che fare trading di posizione, quindi una candela formata in 5 minuti potrebbe essere meno "sicura " di una a fine giornata.

RedErik : É un discorso analogo a quelle per le Medie mobili, insomma.

CapitanGain: direi di si. Capite bene che un supporto, pur essendo supporto, è diverso se è stato toccato 14 volte in due anni rispetto a un supporto toccato due volte in un'ora.

CapitanGain: volevo solo dire a Pierrot che il segnale di venerdi unito alla doji di lunedi fa un "harami cross"...è la terminologia corretta... ecco Pierrot...vedi...anche oggi il fib ha fatto un segnale d'idecisione...spinning top... ai fini dell'at...infatti...spinnig top è indecisione....

CapitanGain: bene....ragazzi ...io andrei...se c'è dell'altro da chiarire però...mi fermo volentieri...

pierrot: qlc piccolo chiarimento sui doji, se sei d'accordo...

RedErik: una cosetta velocissima, ci sono dei limiti "numerici" a far diventare doji una spinning? oppure per l'AT pura O e C devono essere proprio identici?

CapitanGain: beh.... come dire....è per chiamere per loro nome le cose...Un pesce è un pesce...poi c'è la carpa, la trota, il pesce gatto...il doji è il massimo grado d'indecisione del mercato: open e close sono identici... se c'è una sfasatura di un cent...beh...insomma sarebbe spinnig top...

CapitanGain: c'è differenza tra doji e spinning... lo spinnig top ha un corpo piccolo e shadow ampie...la doji...il corpo...proprio non ce l'ha... entrambe rappresentano indecisione...però se leggete attentamente le dispense...il significato dello spinning è più "neutro" rialzista o ribassista in relazione al colore del corpo e della posizione...cioè...con lo spinning top...c'è più uno spostamento verso la tendenza in atto (anche se piccola..come testimonia la dimensione del corpo), il doji invece è INCERTEZZA TOTALE
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto