Cali del mercato azionario , in particolare di tipo violento

Discussione in 'Obbligazioni, Bond e Titoli di Stato' iniziata da bracco76, 29 Agosto 2013.

    29 Agosto 2013
  1. bracco76

    bracco76 New Member

    Registrato:
    14 Agosto 2012
    Messaggi:
    117
    È’ vero, per ogni crollo di mercato appaiono uno o due “visionari” che avevano annunciato il declino con precisione insolita . Nel tempo, abbiamo generalmente concluso che questi visionari sono stati solo molto fortunati poiche’ non esistono pronostici che prevedono crolli di mercato certi per più di una volta .
    Diverso potrebbe essere questa volta ; come noto la Federal Reserve sostiene il mercato azionario attraverso il programma di allentamento quantitativo che forza i tassi d’ interesse mantenendoli ai minimi storici ,scoraggiando gli investimenti in obbligazioni ed incoraggiando quelli in azioni .
    Questa situazione non durara’ per sempre ; il 19 giugno 2013, il presidente Bernanke ha fatto capire che il QE potrebbe presto rallentare il suo ritmo, il mercato azionario ha reagito con un calo pesante del 2,5 per cento il giorno seguente raggiungendo il – 5% nel giro di una settimana ( un incidente che potrebbe preannunciare il futuro ) .
    La Fed infatti si trovera’ nell’impossibilita’ di stampare continuamente moneta per comprare obbligazioni statunitensi ; gli acquisti obbligazionari da parte della Fed , con denaro stampato , rappresentano oggi circa i tre quarti di tutti gli acquisti di titoli del Tesoro con conseguente risultato nel bilancio che supera i 3.600 miliardi dollari .
    Stephen Roach dell’Universita’di Yale ha lanciato l’allarme sui mercati emergenti e spiega perché pensa che l'economia globale potrebbe essere nelle prime fasi di una crisi . " Ampi disavanzi correnti rendono vulnerabili i mercati emergenti ", dice .
    Cosa succederà quando la Fed ridurra’non solo i suoi acquisti di obbligazioni , ma li fermera’ del tutto? Non ci ha gia’ detto il mercato come reagira’?.
    Che cosa dovrebbe fare quindi un investitore ?
    La maggior parte degli investitori hanno avuto notevoli guadagni nel 2013 . Le azioni sono in crescita del 17 per cento fino alla fine di agosto e gli investitori sono ansiosi di proteggere i loro guadagni .
    Una soluzione ovvia è quella di acquistare put sull'indice S & P 500 , protezione costosa . Meglio comprare out-of -the-money in modo che la protezione copra solo un grave declino ?
    Fornire questo tipo di protezione per l'intero portafoglio sarebbe troppo costoso per essere efficace .
    Un'altra soluzione che vale la pena di osservare da vicino sono le structured notes . Molte banche e imprese di investimento emettono questi titoli che hanno più anni di durata .
    Nella forma più semplice , l'investitore trada alcuni di questi strumenti al rialzo del mercato per la protezione contro il rischio di ribasso . Le note sono disponibili nella varieta’ Heinz 57 e alcune sono migliori di altre , sicuramente vale la pena considerarle . Ricordate di prendere in considerazione la qualità del credito della banca o un'impresa di investimento che rilascia la nota.
    Vendere fuori dal mercato in attesa del crollo ? Ecco un motivo per non farlo : molti professionisti prevedono una correzione dei corsi azionari .Le azioni precipitano inevitabilmente quando meno te l’aspetti , senza previsioni degli esperti. L'acquisto di qualche “assicurazione” può essere la soluzione migliore , uscire del tutto, a mio parere ,no.
     
    Ultima modifica: 29 Agosto 2013
  2. 29 Agosto 2013
  3. NoWay

    NoWay It's time to play the game

    Registrato:
    5 Febbraio 2013
    Messaggi:
    42.417
    Località:
    Como
    Non è che MAGARI ti dimentichi 2 piccoli particolari?
    - La Fed (e le altre Banche Centrali) smetteranno di sostenere i mercati solo nel momento in cui gli stessi saranno in grado di reggersi in piedi da soli
    - I corsi azionari (seppur in guadagno negli ultimi mesi) sono ampiamente lontani dai massimi pre-crisi.
    E ancora... ipotizziamo questo "crollo"... dove andrebbe a finire tutta la liquidità?
     

Utenti che hanno già letto questo Thread (Totale: 0)

Condividi questa Pagina