Bologna: polizia carica i manifestanti senza motivo (1 Viewer)

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.190
Bologna: polizia carica i manifestanti senza motivo Picchiato anche un cronista: "Che ***** riprendi?"

Le immagini di questo filmato mostrano le cariche della polizia contro un gruppo di manifestanti. Gli scontri sono avvenuti a Bologna, davanti a un supermercato e durante lo sciopero dei facchini. All'inizio, da quanto si vede dalle immagini, la carica parte sui manifestanti senza alcuna provocazione da parte di quanti scioperavano.

C'è anche un giornalista de Il Fatto Quotidiano che viene coinvolto e che urla ai poliziotti di non c'entrare nulla, ma la risposta dei poliziotti è chiara: "Non me ne frega un caz..".

Da notare anche come le cariche della polizia partano con i manifestanti che non danno segnali di aggressività e che anzi indietreggiano.


Bologna, cariche e scontri tra facchini e forze dell'ordine. Colpito cronista del Fatto - YouTube
 

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.190
Bologna: polizia carica i manifestanti senza motivo Picchiato anche un cronista: "Che ***** riprendi?"

Le immagini di questo filmato mostrano le cariche della polizia contro un gruppo di manifestanti. Gli scontri sono avvenuti a Bologna, davanti a un supermercato e durante lo sciopero dei facchini. All'inizio, da quanto si vede dalle immagini, la carica parte sui manifestanti senza alcuna provocazione da parte di quanti scioperavano.

C'è anche un giornalista de Il Fatto Quotidiano che viene coinvolto e che urla ai poliziotti di non c'entrare nulla, ma la risposta dei poliziotti è chiara: "Non me ne frega un caz..".

Da notare anche come le cariche della polizia partano con i manifestanti che non danno segnali di aggressività e che anzi indietreggiano.


Bologna, cariche e scontri tra facchini e forze dell'ordine. Colpito cronista del Fatto - YouTube
la polizia in Italia è ASSASSINA?
 

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.190
Spero ritirino la patente a tempo indeterminato al cammionista che ha volutamente investire il manifestante
 

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.190




05 giugno 2013 osservatorio sulla repressione

Terni: Violente cariche della polizia contro gli operai Ast. Ferito anche il Sindaco

Violente cariche della polizia alla stazione di Terni contro gli operai dell’ Ast. Ferito anche il sindaco di Terni, Leopoldo Di Girolamo.
Durante le cariche, oltre al sindaco, sono rimaste ferite anche altre persone, che si trovavano alla testa del corteo. I testimoni raccontano di una reazione troppo energica dei poliziotti che non si sono limitati a sbarrare la strada agli operai, ma hanno iniziato a manganellare nel tentativo di allontanare i manifestanti

Questa mattina, i dipendenti dell'Ast di Terni hanno partecipando allo sciopero di quattro ore, dalle 9 alle 13, di tutti i reparti dell'acciaieria, indetto per oggi dai sindacati di categoria dopo l'esito non soddisfacente degli ultimi incontri con la proprieta' del sito siderurgico, la multinazionale finlandese Outokumpu, che aveva considerato 'non accoglibili' le offerte presentate sinora per l'acciaieria, paventando l'ipotesi di allungare i tempi per la vendita.

I manifestanti, dopo essersi ritrovati davanti ai cancelli dell'Ast, in viale Brin, hanno dato vita ad un corteo per raggiungere la sede della prefettura, in centro citta'. Al passaggio del corteo, i negozi hanno fatto trovare le saracinesche abbassate, in segno di solidarieta'.

Il lungo cordone con alcune centinaia di persone che avrebbe avuto come mèta la sede della Prefettura, in realtà è proseguito, di corsa, fino alla stazione, con i manifestanti che hanno superato lo sbarramento della polizia cercando di occupare i binari. In questa occasione si è registrato una violenta carica della polizia. Secondo quanto si è appreso due persone hanno riportato contusioni: uno sarebbe il sindaco di Terni Leopoldo Di Girolamo, colpito da una manganellata alla testa. Stessa sorte per un operaio Ast.
 

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.190
Polizia turka e gli USA tacciono!


Bagno di sangue in Turchia, la polizia, violentissima, uccide i manifestanti


Come si può indossare ancora una divisa
di fronte a queste immagini?
Bagno di sangue in Turchia la polizia uccide i manifestanti Scontri e uccisioni in tutta la Turchia, le foto e i video che provengono dalla Turchia sono impressionanti. Dalle informazioni che mi sono arrivate ci sono stati minimo 2 morti e 4 persone hanno perso la vista dopo essere stati centrati dai candelotti lacrimogeni o proiettili di gomma sparati dagli agenti, mentre altri 5 sono in pericolo di vita per fratture al cranio, oltre 1700 arresti e più di 1000 feriti. La polizia è intervenuta con i gas lacrimogeni, lanciati anche dagli elicotteri, ha usato idranti e ha anche fatto ricorso a bastoni elettrificati, che colpiscono con scariche anche di 40.000 volt le persone, stordendole. In 67 città Turche contestazione anti-governo, secondo il ministro Guler negli ultimi 4 giorni ci sono state 235 manifestazioni di protesta in tutta la Turchia. Oltre a Istanbul e Smirne, nella Capitale Ankara migliaia di persone hanno marciato per il centro tentando di raggiungere il Parlamento.

Questa è l’autostrada, a Bursa, bloccata dai manifestanti ieri sera
link con altro articolo

Nel centrale quartiere di Kizilay centinaia di persone hanno lanciato pietre contro la polizia. Blocchi parziali per Twitter e Facebook, il principale provider turco TTNET impedisce l’accesso a Twitter e Facebook. Il presidente turco Abdullah Gul ha lanciato un appello al “buon senso” e alla “calma”, ritenendo che le proteste abbiano raggiunto “un livello preoccupante” e Il premier Recep Tayyp Erdogan ha detto: “Azioni estreme dalla polizia”, ma nel frattempo non ha fermato la polizia e gli scontri sono continuati col massacro dei manifestanti. Molti manifestanti sventolano la bandiera nazionale, e chiedono le dimissioni del primo ministro Recep Tayyp Erdogan. In alcune zone della città di Istanbul i Turchi del TKP riescono a far arretrare la polizia ecco il video
Ormai in Turchia è in atto la dittatura e la repressione violenta della popolazione.
Turchia: la situazione è grave - altro video



Ex deputato UE spiega perchè ci stanno impoverendo

https://www.youtube.com/watch?v=8T7MLiyIK8Y&feature=player_embedded


 

tontolina

Forumer storico
Registrato
12 Marzo 2002
Messaggi
43.190
Turchia poliziotto assassina un manifestante
il poliziotto è senza numero identificativo ....

Tre colpi di pistola ad altezza d'uomo, uno centra in testa un manifestante


Ethem Sar?sülük'ün Direni? s?ras?nda K?z?lay Meydan?'nda vurulma an? (01.06.2013) - YouTube





Le immagini impressionanti arrivano da Ankara, la capitale della Turchia, dove non si arresta la protesta riaccesa due giorni fa dai tifosi congiunti delle varie squadre di calcio della capitale.

Nel video in questione si può vedere chiaramente, durante la sommossa di quest'oggi e il tentativo della polizia di sedare la rivolta, un poliziotto che spara indirizzando verso un manifestante il proprio colpo. La persona colpita cade subito a terra, non dimostrando segni di vita. Al momento la persona si trova in serio pericolo di vita e, dovesse terminare nella peggiore delle ipotesi, non sarebbe la prima vittima causata da questa rivolta che da due settimane attanaglia tutta la Turchia.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto