Mercati: MOT, TLX, OTC BG-SAXO (ex Binck Bank) (10 lettori)

Gallo Cedrone

Forumer storico
Registrato
7 Gennaio 2009
Messaggi
1.241
Stavolta mi sono impigrito e posto a copia\incolla quanto scritto "di là"

A me tutto quanto sta venendo scritto sul bollo titoli non risulta affatto.
Il bollo si paga ogni 3 mesi o ogni 12 mesi. E si paga sempre quella percentuale su quanto si possiede alla data finale (31 ottobre, 31 dicembre ...) anche se lo si è comprato 2 giorni prima. Se vendo tutto 2 giorni prima non pago nulla.
Non è logico? Certo che no. Ma è così.
Ora, Binck ha (ormai pare evidente) deciso di calcolare sui 6 mesi (eccezionalmente, vista la chiusura) sia il bollo (ma solo per chi è rimasto sin dopo il 30\6) sia il rimborso. Alla fine così ha fatto con me. Avevo 93 operazioni, le ha certo considerate su base annuale e rimborsato tutto il bollo sino al limite dell'1%.
Non dico sia tutto correttissimo, anche perché non sono mai stati chiari prima, comunque è l'esito più logico.
In luglio conto che il mio c/c e i titoli vengano trasferiti sul conto di appoggio. E succederà che per il periodo passato ancora in Binck i titoli NON PAGHERANNO NULLA, ma al 30 settembre nell'altra banca pagheranno trimestralmente, lo 0,5 per mille.
Certo, se sull'altra banca avessi rendiconto annuale (bollo solo il 31\12) sarebbe una fregatura. Già successa, però, casualmente, per esempio titolo trasferito da altra banca a Binck nella seconda metà dell'anno, ha pagato alla fine il 3 per mille.
Leggo balorda, occorre starci attenti. Se a dicembre trasferisci da annuale a trimestrale, ci guadagni, ma corri alla lunga il rischio venga dichiarata elusione.
Se invece fai il contrario ci perdi, ma nessun ministro delle finanze ti telefonerà a casa per annunciarti un rimborso, o almeno un premio quale contribuente super (masochista).

Credo che formalmente contestare si possa, ma non serva a nulla perché effettivamente la soluzione scelta è la più logica, per quanto mal comunicata e praticamente imposta, pertanto un ricorso ha appigli soprattutto formali, abbastanza deboli.
Tra l'altro, in qualche modo hanno fatto scappare molti clienti già in maggio\giugno. "Fatalità" per tutti costoro non vi sarà l'onere per Binck del rimborso titoli, già spariti dal dossier. Qui ho visto un comportamento meno corretto. Personalmente ho resistito sino a inizi luglio, mi seccava perdere 2k di rimborso. Ora però la pacchia è finita, unici rimborsi in futuro saranno per prestito titoli, molto meno che prima, ahimè. Dovrò cercarmi una banca con piattaforma accettabile (Intesa proprio non ce la si fa) e diminuirò assai l'operatività.
Vedremo..... io ho presentato ricorso! Non ho fretta.... tanto fanno tutto loro e quindi se ci saranno, si prenderanno le loro responsabilità sulle ignobili cagate messe in atto. :mad:
 

NoWay

It's time to play the game
Registrato
5 Febbraio 2013
Messaggi
73.740
Località
Como
Un amico mi ha appena detto che gli è arrivata la richiesta di inviare entro 5 giorni l'ultima dichiarazione dei redditi. Cioè... loro per trasferire i titoli ci mettono mesi e ai clienti impongono tempi stretti... :rotfl:
 

Whitedog

Forumer attivo
Registrato
6 Luglio 2011
Messaggi
808
A me, nonostante richiesta di chiusura di inizio giugno con relative istruzioni, da settimane, invio solleciti per processare in transazione anche I titoli non inseriti nei trasferimenti di maggio, senza nessun esito, neanche con excel del piffero, sono altri 23 titoli, forse pensano che voglia lasciarglierli come benefit per il loro splendido lavoro.
Mancano 15 giorni al binck bang, banda di cretini.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 10)

Alto