Banche estere più sicure? Dove mettere i miei risparmi? Grazie! (1 Viewer)

Registrato
28 Aprile 2012
Messaggi
2
Ciao a tutti! Per diverso tempo ho letto il vostro forum e finalmente ho deciso di scrivervi perchè ho proprio bisogno del vostro aiuto!
Ho 24 anni e ho un po' di soldi da parte (10 mila euro) che per ora sono su un libretto postale: bene, voglio levarli da lì. Non nutro particolare simpatie per le poste! Vorrei metterli in qualche banca (anche conto online tipo conto arancio), che comunque sono più sicuri delle poste. Tra i migliori ci sono webank e contoarancio o fineco e sono tutti fondi garantiti dal fondo salva banche (non mi ricordo il nome preciso) che copre fino a 100.000 euro a persona. Proprio questo è il problema che chiedo a voi: siamo in Italia, dove a volte (purtroppo spesso a volte) le cose funzionano male e io mi sono chieso, se c'è un crollo dell'economia italiana, diverse banche "falliranno" e i nostri soldi?!? Si c'è il fondo che copre i nostri soldi, ma questo fondo NON HA GIA' i soldi. Cioè, non è che da qualche parte ci sono 100.000 da parte per ogni persona! Il fondo salva banche esiste solo a parole! E in Italia,spesso, poi le parole non diventano fatti. Poi proprio ieri ho letto su internet un articolo su questo tema, su come tempo fa una piccola banca al nord è fallita e tante altre banche hanno dato un loto contributo (mettendo appunto in atto il fondo salva banche) e la banca si è salvata, con qualche difficoltà comunque. Ma se fallisce una banca importante italiana?!? Non so quanto si riuscirebbe a fare la stessa cosa. E se ne fallirebbero più di una (nel caso del crollo della nostra economia)?!?
Quindi, dopo tutte queste parole, vi chiedo, per esempio (lasciamo perdere interessi e tutto) investire in conto arancio, non è piu sicuro rispetto a webank (per esempio) che fa capo a BPM? Questo perchè una banca olandese in teoria ha meno possibilità di fallire rispetto a una italiana.

Voi che dite?

Grazie!
 

Anto_61

Nuovo forumer
Registrato
12 Dicembre 2011
Messaggi
37
Consigliarti non saprei , anche perchè oggi giorno avere 10 mila euro o non averli non è che cambia tanto.
Ma se hai 24 anni ti consiglio di scappare dall Italia. Questo è il migliore investimento che puoi fare.
 
Registrato
28 Aprile 2012
Messaggi
2
Per un giovane di 24 anni comunque cambia per fortuna! Mi ritengo fortunato per questo. Comunque si hai ragione,solo che non è facile andare via. C'ho sempre pensato ma non è facile decidere dove,cosa fare,ecc
 

Anto_61

Nuovo forumer
Registrato
12 Dicembre 2011
Messaggi
37
Non è difficile è difficilissimo. Cmq abbandona tutto e scappa.
 

lorenzo63

Age quod Agis
Registrato
6 Gennaio 2009
Messaggi
11.747
Ciao a tutti! Per diverso tempo ho letto il vostro forum e finalmente ho deciso di scrivervi perchè ho proprio bisogno del vostro aiuto!
Ho 24 anni e ho un po' di soldi da parte (10 mila euro) che per ora sono su un libretto postale: bene, voglio levarli da lì. Non nutro particolare simpatie per le poste! Vorrei metterli in qualche banca (anche conto online tipo conto arancio), che comunque sono più sicuri delle poste. Tra i migliori ci sono webank e contoarancio o fineco e sono tutti fondi garantiti dal fondo salva banche (non mi ricordo il nome preciso) che copre fino a 100.000 euro a persona. Proprio questo è il problema che chiedo a voi: siamo in Italia, dove a volte (purtroppo spesso a volte) le cose funzionano male e io mi sono chieso, se c'è un crollo dell'economia italiana, diverse banche "falliranno" e i nostri soldi?!? Si c'è il fondo che copre i nostri soldi, ma questo fondo NON HA GIA' i soldi. Cioè, non è che da qualche parte ci sono 100.000 da parte per ogni persona! Il fondo salva banche esiste solo a parole! E in Italia,spesso, poi le parole non diventano fatti. Poi proprio ieri ho letto su internet un articolo su questo tema, su come tempo fa una piccola banca al nord è fallita e tante altre banche hanno dato un loto contributo (mettendo appunto in atto il fondo salva banche) e la banca si è salvata, con qualche difficoltà comunque. Ma se fallisce una banca importante italiana?!? Non so quanto si riuscirebbe a fare la stessa cosa. E se ne fallirebbero più di una (nel caso del crollo della nostra economia)?!?
Quindi, dopo tutte queste parole, vi chiedo, per esempio (lasciamo perdere interessi e tutto) investire in conto arancio, non è piu sicuro rispetto a webank (per esempio) che fa capo a BPM? Questo perchè una banca olandese in teoria ha meno possibilità di fallire rispetto a una italiana.

Voi che dite?

Grazie!
:D

10.000 euro?!

o saran mica 10 milioni ;)
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto