Avviso: oggi sono andato al lavoro in bici e non sono morto (2 lettori)

Ignatius

sfumature di grigio
Registrato
6 Febbraio 2007
Messaggi
19.915
Località
Via Lattea
vi son più cose in cileo ed in terro, Ignà, che nella tua Philosophia sophista ?

El Ajedrecista - Wikipedia, the free encyclopedia




ot
Antikythera mechanism - Wikipedia, the free encyclopedia
Beh, che dire?
Già prima mi avevi convinto che dal Medio Evo ad oggi non fosse accaduto nulla in campo scientifico, e ora mi hai inoppugnabilmente convinto che non è successo nulla dal primo secolo a.C. ad oggi.

E da ciò si può fiduciosamente indurre che nulla di scientificamente rilevante accadrà in futuro.

Che meraviglia, quando la Retorica si fonde con la Conoscenza. :clap: :clap: :clap:








P.S. Prot.
P.P.S. Il mio collega con l'aifòn ha chiesto a Siri "Cos'ha fatto il Milan"? E Siri ha risposto 1 a 0 con l'Udinese. Al successivo "Chi ha segnato?", il cinese che è dentro l'aifòn ha risposto "Birsa".
S-Voice di Samsung fa parecchio cagàre, al confronto.
 

Allegati

f4f

翠鸟科
Registrato
1 Ottobre 2003
Messaggi
52.975
Località
taglialegna da CiubeBBa;at Tokyo as Zenigata;capt
Beh, che dire?
Già prima mi avevi convinto che dal Medio Evo ad oggi non fosse accaduto nulla in campo scientifico, e ora mi hai inoppugnabilmente convinto che non è successo nulla dal primo secolo a.C. ad oggi.

E da ciò si può fiduciosamente indurre che nulla di scientificamente rilevante accadrà in futuro.

Che meraviglia, quando la Retorica si fonde con la Conoscenza. :clap: :clap: :clap:








P.S. Prot.
P.P.S. Il mio collega con l'aifòn ha chiesto a Siri "Cos'ha fatto il Milan"? E Siri ha risposto 1 a 0 con l'Udinese. Al successivo "Chi ha segnato?", il cinese che è dentro l'aifòn ha risposto "Birsa".
S-Voice di Samsung fa parecchio cagàre, al confronto.

la meraviglia, vera, è l'elasticity che consente il relativismo

alla osservazione:
Ai tempi degli ingranaggi non si sarebbe mai pensato che una macchina potesse battere un campione di scacchi, eppure...

mi son ricordato che a quei tempi ci pensavano ekkome.. e fin da prima ( il Golem eccecc)
che fossero capaci di realizzarlo, beh è un altro par di maniche
del resto, il mondo degli scacchi è un universo relativamente semplice e chiuso
diverso sarebbe stato projettare un automata che giocasse a wei-chi ... o a latruncules :D

il resto, sono solo
 

Ignatius

sfumature di grigio
Registrato
6 Febbraio 2007
Messaggi
19.915
Località
Via Lattea
la meraviglia, vera, è l'elasticity che consente il relativismo

alla osservazione:
Ai tempi degli ingranaggi non si sarebbe mai pensato che una macchina potesse battere un campione di scacchi, eppure...

mi son ricordato che a quei tempi ci pensavano ekkome.. e fin da prima ( il Golem eccecc)
che fossero capaci di realizzarlo, beh è un altro par di maniche

Sai che fai benissimo a focalizzarti sulla forma ("non si sarebbe mai pensato") anziché sulla sostanza?
 

f4f

翠鸟科
Registrato
1 Ottobre 2003
Messaggi
52.975
Località
taglialegna da CiubeBBa;at Tokyo as Zenigata;capt
Sai che fai benissimo a focalizzarti sulla forma ("non si sarebbe mai pensato") anziché sulla sostanza?

certo: la sostanza era che ci avevano pensato
dato che si parlava di idee
E l'idea che un lontano giorno un programmatore possa scrivere - per assurdo - un software ultracomplicato


certo, se avessimo parlato di baccalà, effettivamente la sostanza sarebbe stata più consistente :)
... anche se avescimu parlou dù luasso, però ... :mumble:
preferisci l'ala? :)
 

Ignatius

sfumature di grigio
Registrato
6 Febbraio 2007
Messaggi
19.915
Località
Via Lattea
certo: la sostanza era che ci avevano pensato
dato che si parlava di idee
E l'idea che un lontano giorno un programmatore possa scrivere - per assurdo - un software ultracomplicato


certo, se avessimo parlato di baccalà, effettivamente la sostanza sarebbe stata più consistente :)
... anche se avescimu parlou dù luasso, però ... :mumble:
preferisci l'ala? :)
Zizì, ma rispetto anche il terzino d'attacco, come Giacinto Facchetti e Aldo Maldera.
 

f4f

翠鸟科
Registrato
1 Ottobre 2003
Messaggi
52.975
Località
taglialegna da CiubeBBa;at Tokyo as Zenigata;capt
1) Dobbiamo cooptare un neurologo ad iscriversi a 'sto forum.
Io, da profano, ricordo con stupore di aver letto che, a seguito di sfondamenti craniali e ricostruzioni solo parziali della testa, alcune brave persone si erano riprese dall'incidente prive di senso di colpa. Dopo il trauma, costoro non percepivano più come negativo il fatto di causare ad altri sofferenza.
Comunque non sono - fino a prova contraria karlpopperiana - un neurologo.

.


tutto da rifare sulle mappe cerebrali :rolleyes:


Uscirà nei prossimi giorni (da Simon and Schuster, il 5 novembre) un libro intitolato «Top Brain, Bottom Brain: Surprising Insights Into How You Think», ovvero: «Cervello alto e cervello basso: rivelazioni sorprendenti su come pensiamo». Ne sono autori il noto neuroscienziato cognitivo Stephen M. Kosslyn, professore a Harvard, e lo scrittore e sceneggiatore G. Wayne Miller. Gli aggettivi alto e basso si contrappongono ai precedentemente ben noti destro e sinistro, perché Kosslyn e Miller intendono fare piazza pulita della leggenda (secondo loro) che esista un cervello destro, deputato alle forme, l’immaginazione e le analogie e un cervello sinistro, deputato invece al calcolo, la logica e il linguaggio.


mah :rolleyes:
 

Ignatius

sfumature di grigio
Registrato
6 Febbraio 2007
Messaggi
19.915
Località
Via Lattea
tutto da rifare sulle mappe cerebrali :rolleyes:
mah :rolleyes:
E' dura essere aristotelici, di questi tempi... era meglio quando tutta la Verità e la Giustizia erano in un libro solo, facile anche da mandare a memoria.

Ma è così un po' in tutti i campi.

Pensa che io, a dispetto dei miei studj amatoriali ma intensi, non son sicuro se il miele grezzo sia dannoso come lo zucchero o meno.
Nel dubbio, lo èvito.


A proposito: un articolo sul Corriere Salute di domenica convinceva poco i coniugi Ignatius'. L'autore scriveva qualcosa a favore dello zucchero, sosteneva che sia bizzarro notare che l'umano sia l'unico animale che beve latte non suo, e via banalizzando...

Mia moglie s'è presa la briga di googlare il nome di quell'autore. E' venuto fuori che era più lobbista che nutrizionista.


Risultato: disdetta del Corriere Oresette, e fine del sodalizio pluriennale col Corriere. Forse passeremo a Repubblica.

O forse guarderemo solo il TigiQuattro e il blog di BeppeGrillo.
Vedremo.
Comunque sia, resta che il Corriere ha 500 euro (abbondanti) di ricavi/anno in meno. Non hanno controllato le fonti.

P.S.: se adottassi sempre 'sta modalità, missà che dovrei smettere di frequentare anche InvestireOggi. :D



Addio. :ciao:
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 2)

Alto