Aste Giudiziarie Immobiliari - Fase Dopo L'aggiudicazione (1 Viewer)

Registrato
16 Giugno 2017
Messaggi
1
Apro questo topic in cui tutti gli utenti possono rivolgere domande e/o consigli in materia di aste giudiziarie con riguardo alla fase dopo l'aggiudicazione...

Quindi tutto quello che rigurda rapporti con i delegati alla vendita, avvocati, cancelleria del tribunale, notifiche, ufficiali giudiziari, sfratti... ecc ecc

Mi permetto di inserire una postilla, il seguente topic e tutta le sezione in generale, sono rivolti a tutte le parti coinvolete nelle esecuzioni immobiliari. Quindi sia ai partecipanti alle aste, sia i proprietari che colmando i loro debiti riprendono in pieno i diritti nelle loro proprietà. grazie





oggi ho saputo che l'immobile che mi ero aggiudicata lo scorso maggio, da oggi è sotto sequestro!!! Cosa succederà??? Perderò l'immobile?? Aiutooooo
 

BU$INE$$

Nuovo forumer
Registrato
24 Novembre 2006
Messaggi
47
Come sotto sequestro?! Ma da parte di chi è con che motivazione scusa?
Mi spiace molto per la tua situazione, in bocca al lupo..
 
Registrato
13 Luglio 2017
Messaggi
2
Salve a tutti, sono nuovo e non sò se avete affrontato la questione. Ho partecipato ad un'asta senza incanto ed essendo l'unico partecipante mi sono aggiudicato l'immobile ad un prezzo abbattuto del 25% il prezzo base. Se ho capito bene dovrebbe essere aggiudicazione definitiva ma. il verbale che mi è stato consegnato descrive una assegnazione provvisoria. Il delegato il giorno stesso ha comunicato alla banca creditrice di comunicarmi il prezzo da saldare ma, sono trascorsi 22 gg e nessuna notizia dall'istituto di credito. E' normale?
 

fonteimmobiliare.it

Nuovo forumer
Registrato
15 Luglio 2017
Messaggi
18
Apro questo topic in cui tutti gli utenti possono rivolgere domande e/o consigli in materia di aste giudiziarie con riguardo alla fase dopo l'aggiudicazione...

Quindi tutto quello che rigurda rapporti con i delegati alla vendita, avvocati, cancelleria del tribunale, notifiche, ufficiali giudiziari, sfratti... ecc ecc

Mi permetto di inserire una postilla, il seguente topic e tutta le sezione in generale, sono rivolti a tutte le parti coinvolete nelle esecuzioni immobiliari. Quindi sia ai partecipanti alle aste, sia i proprietari che colmando i loro debiti riprendono in pieno i diritti nelle loro proprietà. grazie
ASTE IMMOBILIARI PER ACQUISTARE CASA - ITER E VANTAGGI
 
Registrato
18 Luglio 2017
Messaggi
1
Salve a tutti, a febbraio ho comprato una casa all asta fallimentare tramite un curatore che a gestito l asta, una volta aggiudicata ho immediatamente saldato per velocizzare i tempi. Operazione forse inutile. La casa é occupata dall esecutato che ha ricevuto l ordine di liberazione entro 60 giorni. Passati questultimi il curatore d asta ha deciso di modificare la data dello sfratto forzato vhe era fissata al 20 di maggio e posticipandola al 20 di giugno per dare altro tempo all esecutata.
Il 20 di giugno il curatore sostiene che l esecutata si sia decisa ad liberare "pacificamente" l appartemente e gli da altri 30 gg fissando lo sfratto con i carabinieri al 20 di luglio. Oggi lo richiamo, e mi dice che la sig. Da sfrattare si sta muovendo e che gli darà altri 10 gg. Ovviamente contro la mia volontà , che risponde dicendo che è lui e solo lui a decidere quando accadrà lo sfratto.
La domsnda quindi é:
Il curatore ha un tempo limite per liberare l immobile?
Inoltre sostiene che se effettuerà lo sfratto forzato con i mobili all interno, non potra consegnarci le chiavi fino a quando IVG non avrà venduto i mobili all asta é vero?
Grazie mille per la disponibilità
 
Registrato
22 Settembre 2017
Messaggi
1
Ciao a tutti...io nella mia vita credetemi non ho mai acquistato all' asta e mai lo farei...e sapete perchè? perchè non è bello sapere che molta gente sta passando le pene dell' inferno causa problemi che la società ha creato. Ricordiamoci bene ragazzi...tutti potremmo passare quel momento orribile che nessuno vorrebbe...è solo chi conosce i sacrifici che capisce benissimo. Sapete cosa penso io? Comprate all' asta e capirete a cosa potete andare incontro, ma voi siete così incantati da certe svalutazioni che molte cose purtroppo non essendovi state dette non potete crederci e così...via all' offerta! Ad esempio...se ci sono spese arretrate non sempre vengono dette in tutto e per tutto e poi altro e altro ancora...ragazzi...in bocca al lupo per tutto ma fidatevi...non solo state calpestando la dignità di molte persone alle quali è stato tolto una parte di vita ma anche la vostra dignità e sapete il motivo? un vero signore non compra una casa all' asta di gente che magari per sbagli o per cause di impotenza economica non puo' piu' pagare alcune spese o debiti..signori si nasce non si diventa. ciao a tutti!
 
Registrato
23 Settembre 2017
Messaggi
1
Buongiorno,a luglio mi sono aggiudicato un appartamento all'asta,sapevo che i proprietari avevano abbandonato l'appartamento tempo fa ,da 1 settimana ho scoperto che in casa c'è una persona (sorella del proprietario) senza nessun contratto di affitto.Vorrei sapere come comportarmi in questi casi.
Grazie
 
Ultima modifica:
Registrato
5 Novembre 2017
Messaggi
2
Buongiorno a tutti, avrei bisogno di un consiglio. Questa estate mi sono aggiudicata una casa all'asta sotto il tribunale di Milano, a metà settembre ho saldato l'intero importo tramite mutuo, e ora sto aspettando il trasferimento della proprietà da parte del giudice. Il curatore mi ha confermato di aver passato tutti i documenti al giudice il quale deve solo firmare. Mi sapete dire se ci sono delle tempistiche che il giudice deve rispettare per attuare il trasferimento di proprietà? Possibile che a quasi due mesi dal saldo, nessuno mi sa dire nulla e mi dicono solo che devo aspettare? Grazie per farmi sapere.
Alessandra
 
Registrato
11 Novembre 2017
Messaggi
1
Buonasera a tutti, ho una situazione complessa, ad aprile 2017 ho partecipato ad un’asta che mi sono aggiudicato, ho effettuato il saldo il 27 luglio e sono in attesa del decreto di trasferimento, dal mio avvocato ho fatto fare un istanza al giudice per prendere possesso dell’immobile in quanto ho una figlia di 10 mesi e devo lasciare l’immobile che ho in fitto perché impossibilitato nel pagare le 2 rate, ho fatto chiamare dal mio avvocato il custode e mi ha consegnato le chiavi ma solo per 1 settimana, consegnate solo per fare preventivi ai lavori, ma è possibile tutto questo? L’immobile è vuoto da quasi 2 anni! Ma com’è possibile che il custode non vuole lasciare le chiavi? Cosa posso fare più di quello che ho fatto per accelerare la procedura? Grazie anticipatamente.
 
Registrato
16 Novembre 2017
Messaggi
1
buongiorno a tutti ..ho letto parecchi messaggi, e' probabilmente da cio' che ho letto non conviene acquistare immobili all'asta...c'e' qualcuno che ha un esperienza positiva da raccontare?grazie.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto