Titoli di Stato area non Euro ARGENTINA obbligazioni e tango bond (22 lettori)

capt.harlock

MENA IL CAMMELLO FAN CLUB
Registrato
6 Luglio 2010
Messaggi
6.233
vorrei esservi di conforto ma anche per me i dubbi aumentano
ad oggi e' un casino molto grosso e solo un' offerta sostanziosa da parte dei fondi agli holdout ny, potrebbe dipanare la matassa

ho passato gli ultimi giorni ad "imperversare" un po' dil la' sul fol per vedere se ci fosse qualche elemento che mi era sfuggito
l' idea che mi sono fatto e' che l' attuale braccio di ferro tra la presidentessa e singer andra' avanti ancora a lungo, sperare in una risoluzione accettabile da entrambe le parti post rufo e post elezioni (con un nuovo attore politico arg. e nuova proposta) , e' una speranza vana
la vera novita' imho, e' che lasolvilbilita' dell' emittente , molto importante sia per gli attuali bondholder ma anche per gli holdout, e' di fatto in costante deterioramento
fin qui ho sempre avuto un occhio di riguardo per l' argentina poiche' ritengo (lo ripeto ma e' importantissimo) che
1)volonta di pagare e 2)soldi per pagare
fossero elementi entrambi presenti nel "piatto"
ogni momento di debolezza era in sostanza una buona occasione di ingresso/trading
il fatto che il punto 2 cominci ad essere traballante o cmq meno chiaro rispetto al passato mi porta a dire, e sara' la mia strategia, che ogni momento di forza sara' un' occasione di uscita

buon w.e. a tutti:ciao:
 

fabriziof

Forumer storico
Registrato
15 Febbraio 2009
Messaggi
37.821
ho passato gli ultimi giorni ad "imperversare" un po' dil la' sul fol per vedere se ci fosse qualche elemento che mi era sfuggito
l' idea che mi sono fatto e' che l' attuale braccio di ferro tra la presidentessa e singer andra' avanti ancora a lungo, sperare in una risoluzione accettabile da entrambe le parti post rufo e post elezioni (con un nuovo attore politico arg. e nuova proposta) , e' una speranza vana
la vera novita' imho, e' che lasolvilbilita' dell' emittente , molto importante sia per gli attuali bondholder ma anche per gli holdout, e' di fatto in costante deterioramento
fin qui ho sempre avuto un occhio di riguardo per l' argentina poiche' ritengo (lo ripeto ma e' importantissimo) che
1)volonta di pagare e 2)soldi per pagare
fossero elementi entrambi presenti nel "piatto"
ogni momento di debolezza era in sostanza una buona occasione di ingresso/trading
il fatto che il punto 2 cominci ad essere traballante o cmq meno chiaro rispetto al passato mi porta a dire, e sara' la mia strategia, che ogni momento di forza sara' un' occasione di uscita

buon w.e. a tutti:ciao:
parole sagge,io al 90 per cento sono su bond provinciali,finchè posso tengo duro
 

qquebec

Super Moderator
Registrato
12 Febbraio 2009
Messaggi
10.002
ho passato gli ultimi giorni ad "imperversare" un po' dil la' sul fol per vedere se ci fosse qualche elemento che mi era sfuggito
l' idea che mi sono fatto e' che l' attuale braccio di ferro tra la presidentessa e singer andra' avanti ancora a lungo, sperare in una risoluzione accettabile da entrambe le parti post rufo e post elezioni (con un nuovo attore politico arg. e nuova proposta) , e' una speranza vana
la vera novita' imho, e' che lasolvilbilita' dell' emittente , molto importante sia per gli attuali bondholder ma anche per gli holdout, e' di fatto in costante deterioramento
fin qui ho sempre avuto un occhio di riguardo per l' argentina poiche' ritengo (lo ripeto ma e' importantissimo) che
1)volonta di pagare e 2)soldi per pagare
fossero elementi entrambi presenti nel "piatto"
ogni momento di debolezza era in sostanza una buona occasione di ingresso/trading
il fatto che il punto 2 cominci ad essere traballante o cmq meno chiaro rispetto al passato mi porta a dire, e sara' la mia strategia, che ogni momento di forza sara' un' occasione di uscita

buon w.e. a tutti:ciao:
Il mercato crede in una soluzione accomodante e, torno a ripetere, ci sono in ballo interessi ben più grandi dello pseudo default che si è venuto a creare: gli USA vogliono destabilizzare il paese in prossimità delle elezioni presidenziali (mi pare abbastanza evidente la cosa). La Cina sta investendo in Sudamerica (dollari, non renminbi!) ed è pronta a ritirare ogni sostegno economico se Buenos Aires non esce dal default.
 
Ultima modifica:

russiabond

Grazie Europa...
Registrato
9 Gennaio 2000
Messaggi
16.328
Località
Stato Estero
ho passato gli ultimi giorni ad "imperversare" un po' dil la' sul fol per vedere se ci fosse qualche elemento che mi era sfuggito
l' idea che mi sono fatto e' che l' attuale braccio di ferro tra la presidentessa e singer andra' avanti ancora a lungo, sperare in una risoluzione accettabile da entrambe le parti post rufo e post elezioni (con un nuovo attore politico arg. e nuova proposta) , e' una speranza vana
la vera novita' imho, e' che lasolvilbilita' dell' emittente , molto importante sia per gli attuali bondholder ma anche per gli holdout, e' di fatto in costante deterioramento
fin qui ho sempre avuto un occhio di riguardo per l' argentina poiche' ritengo (lo ripeto ma e' importantissimo) che
1)volonta di pagare e 2)soldi per pagare
fossero elementi entrambi presenti nel "piatto"
ogni momento di debolezza era in sostanza una buona occasione di ingresso/trading
il fatto che il punto 2 cominci ad essere traballante o cmq meno chiaro rispetto al passato mi porta a dire, e sara' la mia strategia, che ogni momento di forza sara' un' occasione di uscita

buon w.e. a tutti:ciao:
:up:



coerente con quanto scrivi e pensi :bow:
 

capt.harlock

MENA IL CAMMELLO FAN CLUB
Registrato
6 Luglio 2010
Messaggi
6.233
parole sagge,io al 90 per cento sono su bond provinciali,finchè posso tengo duro
io sono attualmente posizionato su carta argentina non proprio con il piede leggero
cmq 25% circa global 2017 e il rimanente in baires 2017 e soprattutto 2020
pmc 83.7 /93/62,5
 

fabriziof

Forumer storico
Registrato
15 Febbraio 2009
Messaggi
37.821
io sono attualmente posizionato su carta argentina non proprio con il piede leggero
cmq 25% circa global 2017 e il rimanente in baires 2017 e soprattutto 2020
pmc 83.7 /93/62,5
almeno sulle provincie si cedola tranquillamente,sto aspettando cosa succederà agli ARAR a ottobre che ho notevolmente alleggerito perchè le mie certezze sul fatto che paghino anche ai fuori argentina si sono incrinate
 

C.Bonacieux

Forumer attivo
Registrato
28 Gennaio 2010
Messaggi
949
ho passato gli ultimi giorni ad "imperversare" un po' dil la' sul fol per vedere se ci fosse qualche elemento che mi era sfuggito
l' idea che mi sono fatto e' che l' attuale braccio di ferro tra la presidentessa e singer andra' avanti ancora a lungo, sperare in una risoluzione accettabile da entrambe le parti post rufo e post elezioni (con un nuovo attore politico arg. e nuova proposta) , e' una speranza vana
la vera novita' imho, e' che lasolvilbilita' dell' emittente , molto importante sia per gli attuali bondholder ma anche per gli holdout, e' di fatto in costante deterioramento
fin qui ho sempre avuto un occhio di riguardo per l' argentina poiche' ritengo (lo ripeto ma e' importantissimo) che
1)volonta di pagare e 2)soldi per pagare
fossero elementi entrambi presenti nel "piatto"
ogni momento di debolezza era in sostanza una buona occasione di ingresso/trading
il fatto che il punto 2 cominci ad essere traballante o cmq meno chiaro rispetto al passato mi porta a dire, e sara' la mia strategia, che ogni momento di forza sara' un' occasione di uscita

buon w.e. a tutti:ciao:
scusate, ma una domanda: finché c'erano soldi, si poteva pensare di dividere la questione: la kappa ha dichiarato guerra alla giustizia/finanza usa (mancava solo il complesso militar-industriale poi aveva fatto filotto), quindi anche se HA i soldi NON HA la volontà di pagare, quindi nix per i tds, ma i titoli delle provincie invece HANNO i soldi e HANNO la volontà di pagare quindi tutto bene
se, come dice 'nero il suo mantello mentre il cuore bianco è' (cit. :D), adesso cominciano a NON ESSERCI più i dindi, per la kappa e i tds non cambia nulla, mentre le provincie potrebbero avere ancora la volontà di pagare, ma non più i soldi.
quindi: la situazione attuale non sta peggiorando anche per i titoli provinciali?
:mumble::mmmm:
 

fabriziof

Forumer storico
Registrato
15 Febbraio 2009
Messaggi
37.821
scusate, ma una domanda: finché c'erano soldi, si poteva pensare di dividere la questione: la kappa ha dichiarato guerra alla giustizia/finanza usa (mancava solo il complesso militar-industriale poi aveva fatto filotto), quindi anche se HA i soldi NON HA la volontà di pagare, quindi nix per i tds, ma i titoli delle provincie invece HANNO i soldi e HANNO la volontà di pagare quindi tutto bene
se, come dice 'nero il suo mantello mentre il cuore bianco è' (cit. :D), adesso cominciano a NON ESSERCI più i dindi, per la kappa e i tds non cambia nulla, mentre le provincie potrebbero avere ancora la volontà di pagare, ma non più i soldi.
quindi: la situazione attuale non sta peggiorando anche per i titoli provinciali?
:mumble::mmmm:
l'argentina HA la volontà di pagare ma non glie lo fanno fare.se la situazione peggiora peggiora per tutti chiaramente stato e provincie,intanto queste pagano però.
 

C.Bonacieux

Forumer attivo
Registrato
28 Gennaio 2010
Messaggi
949
l'argentina HA la volontà di pagare ma non glie lo fanno fare.se la situazione peggiora peggiora per tutti chiaramente stato e provincie,intanto queste pagano però.
allora diciamo meglio: l'argentina ha la volontà di pagare quanto dice lei, i creditori HO-Griesa friendly vogliono quanto dicono loro, tutto il guaio sta nel fatto che le due cifre non coincidono ;)
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 2, Guests: 20)

Alto