Titoli di Stato area non Euro ARGENTINA obbligazioni e tango bond (24 lettori)

capt.harlock

MENA IL CAMMELLO FAN CLUB
Registrato
6 Luglio 2010
Messaggi
6.233
Per curiosità e scusandomi dell'OT: al netto di spese & tasse, affittandolo quanto ti avrebbe reso presumibilmente?
sul discorso dell' affitto e' difficile fare dei conti ma diciamo che sulla rivalutazione dell' immobile sarebbe stato un ottimo investimento, come penso tanti nell' argentina 2002/2003
 

fabriziof

Forumer storico
Registrato
15 Febbraio 2009
Messaggi
37.865
chie sia a protezione di coloro che hanno accettato la ristrutturazione del debito?



gipa, lo scrivo per l' ultima volta nella speranza che sia chiaro che imho e' un punto essenziale per capire la sostanza di quei 300 miliardi di pil riportati nei grafici
non erano 300 miliardi di dollari, erano 300 miliardi di pesos
se per te sono la stessa cosa..
a meno che tu non voglia affermare che se ti fossi presentato presso la sede in D.C. della world bank nel 2002 con un miliardo di pesos ti avrebbero dato 1 miliardo di dollari:-o
chiedi a fabri lo scherzetto che gli hanno giocato sul warrant pil quest'anno....

sul punto 2) mi sembra che gli holdout (non parlo dei fondi ed elliott) non abbiano le idee chiare sul valore della carta che hanno in mano
e in questo non posso essere di aiuto, dico solamente che se comprare carta a 100 veteranos e' rischioso e molto, e' pure rischioso non venderla
l' argentina vede come un ricatto la richiesta degli HO e si tratta della stessa nazione che in segreto ha ancora l' idea di poter invadere la falkland, vedi un po' te...

in argentina nel 2002 mi fu offerto un palazzo in buenos aires di (se ben ricordo) 18 piani al modico prezzo di 500k dollari (non 500k pesos:lol:)
ricordo che il prezzo di circa 80 dollari a mquadro era dai piu' visto come "esorbitante"
Il warrant,quello sì il vero default di quest'anno.comunque io me la sono cavata
 

gipa69

collegio dei patafisici
Registrato
11 Novembre 2002
Messaggi
24.493
Località
liguria
chie sia a protezione di coloro che hanno accettato la ristrutturazione del debito?



gipa, lo scrivo per l' ultima volta nella speranza che sia chiaro che imho e' un punto essenziale per capire la sostanza di quei 300 miliardi di pil riportati nei grafici
non erano 300 miliardi di dollari, erano 300 miliardi di pesos
se per te sono la stessa cosa..
a meno che tu non voglia affermare che se ti fossi presentato presso la sede in D.C. della world bank nel 2002 con un miliardo di pesos ti avrebbero dato 1 miliardo di dollari:-o
chiedi a fabri lo scherzetto che gli hanno giocato sul warrant pil quest'anno....

sul punto 2) mi sembra che gli holdout (non parlo dei fondi ed elliott) non abbiano le idee chiare sul valore della carta che hanno in mano
e in questo non posso essere di aiuto, dico solamente che se comprare carta a 100 veteranos e' rischioso e molto, e' pure rischioso non venderla
l' argentina vede come un ricatto la richiesta degli HO e si tratta della stessa nazione che in segreto ha ancora l' idea di poter invadere la falkland, vedi un po' te...

in argentina nel 2002 mi fu offerto un palazzo in buenos aires di (se ben ricordo) 18 piani al modico prezzo di 500k dollari (non 500k pesos:lol:)
ricordo che il prezzo di circa 80 dollari a mquadro era dai piu' visto come "esorbitante"

La questione era se prima del default c'era o non c'era la parità con il dollaro, se c'era allora 1 pesos = 1 dollaro. e quindi 300 miliardi di pesos = 300 miliardi di dollari

poi il default e lo scioglimento della parità causarono il crollo dello stesso che però si è ripreso più che brillantemente segno o di nuovi magheggi contabili o di un economia in salute (magari quintuplicassimo il GDP in 12 anni)

Se poi la contabilità era gonfiata per convincere i debitori a continuare a sottoscrivere certamente è probabile ma poco rilevante... contabilità infedele potremmo dire... :-o
Nell'argentina post default la cosa che mi colpi particolarmente in alcuni quartieri era l'impressionante numero di dog sitter che giravano; quelle bestie erano trattate davvero bene!

Ma questo è il passato ed interessa poco se non per sapere cosa si sta valutando...

Bisogna capire appunto se è l'atteggiamento dell'Argentina il problema o la bramosia degli hedge o forse entrambe le cose ed allora a mio modo di vedere se l'argentina davvero vuole spazzare via i dubbi e le riserve del mondo sulla gestione delle sue finanze sarebbe il caso che si sedesse ai tavoli con vecchi e nuovi bondholder e creditori cominciasse a negoziare.

Se hai seguito in questi ultimi anni le cause nei tribunali USA o all'ICSID sai che l'atteggiamento non è mai stato costruttivo.
 

Allegati

gipa69

collegio dei patafisici
Registrato
11 Novembre 2002
Messaggi
24.493
Località
liguria
sul discorso dell' affitto e' difficile fare dei conti ma diciamo che sulla rivalutazione dell' immobile sarebbe stato un ottimo investimento, come penso tanti nell' argentina 2002/2003
Si, chi ha investito post default magari attraverso parenti in loco avrebbe fatto buoni affari.
 

GiveMeLeverage

& I will remove the world
Registrato
14 Luglio 2010
Messaggi
3.847
La questione era se prima del default c'era o non c'era la parità con il dollaro, se c'era allora 1 pesos = 1 dollaro. e quindi 300 miliardi di pesos = 300 miliardi di dollari

poi il default e lo scioglimento della parità causarono il crollo dello stesso che però si è ripreso più che brillantemente segno o di nuovi magheggi contabili o di un economia in salute (magari quintuplicassimo il GDP in 12 anni)

Se poi la contabilità era gonfiata per convincere i debitori a continuare a sottoscrivere certamente è probabile ma poco rilevante... contabilità infedele potremmo dire... :-o
Nell'argentina post default la cosa che mi colpi particolarmente in alcuni quartieri era l'impressionante numero di dog sitter che giravano; quelle bestie erano trattate davvero bene!

Ma questo è il passato ed interessa poco se non per sapere cosa si sta valutando...

Bisogna capire appunto se è l'atteggiamento dell'Argentina il problema o la bramosia degli hedge o forse entrambe le cose ed allora a mio modo di vedere se l'argentina davvero vuole spazzare via i dubbi e le riserve del mondo sulla gestione delle sue finanze sarebbe il caso che si sedesse ai tavoli con vecchi e nuovi bondholder e creditori cominciasse a negoziare.

Se hai seguito in questi ultimi anni le cause nei tribunali USA o all'ICSID sai che l'atteggiamento non è mai stato costruttivo.
Grafico invidiabile per noi italiani in astinenza di crescita.
Conta però che per anni in Argentina il calcolo dell'inflazione è stato fatto con metodi definiamoli discutibili.
Ora, visto che inflazione e GDP deflator sono strettamente imparentati, penso che sia facile capire le conseguenze sulla crescita economica riportata.
 

gipa69

collegio dei patafisici
Registrato
11 Novembre 2002
Messaggi
24.493
Località
liguria
Grafico invidiabile per noi italiani in astinenza di crescita.
Conta però che per anni in Argentina il calcolo dell'inflazione è stato fatto con metodi definiamoli discutibili.
Ora, visto che inflazione e GDP deflator sono strettamente imparentati, penso che sia facile capire le conseguenze sulla crescita economica riportata.
Questo è sicuro e qua sta proprio il problema del paese che ha continuato a magheggiare nonostante già i precedenti magheggi li hanno portato ad una pesante crisi economica almeno per la larga parte della popolazione
E' anche il motivo perchè il cambio non ufficiale è ben diverso da quello ufficiale...
 

iguanito

Forumer storico
Registrato
13 Ottobre 2009
Messaggi
7.915
Non é vero che quotano senza rateo ,il rateo é incluso nel prezzo ed é così da anni.ho alleggerito perché mi sono convinto che ,anche se finora griesa si è accanito sui swap bond qualche problema possa sorgere anche per gli arar.secondo me non avverrà però ero troppo sovrappesato.
Scusami, quando compri il titolo il rateo lo paghi o no?
 

fabriziof

Forumer storico
Registrato
15 Febbraio 2009
Messaggi
37.865
Si ,nella contabile c'è scritto il rateo ma viene incorporato nel prezzo.quando il titolo stacca la cedola il prezzo diminuisce
Originalmente inviato da fabriziof
Dal fol :
EMTA is recommending that all bonds issued by Argentina (with
the exception of Discounts and Par Local law) trade flat from
and including July 31st:
- at an all in (dirty) price
- buyer entitled to all unpaid accrued interested and claims

Excluded provincial, municipal and corporate bonds. (they use
the expression "for now"...nice boys...)
They don´t mention other local bonds i.e. Bonar 17 and 24s,
Boden 15s, which always have traded dirty with accrued included
in price and obviously will continue to trade like that.
Bloomberg still including accrued on discs and pars nyl.


Lo dice anche qui, accrued included in price
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 1, Guests: 23)

Alto