argema... (1 Viewer)

Amleto

Forumer attivo
Registrato
9 Gennaio 2000
Messaggi
574
Catullo ha scritto:
luigir ha scritto:
A me suona come un "ben ti sta", che francamente un medico non dovrebbe mai pronunciare, sembrache tutte le scoperte mediche siano sempre passate all'esame del censore. Ma comunque ritengo quella frase, pronunciata da un medico, molto pesante.

Ripeto, si tratta di sensibilita' personale. Quando si e' disperati si prova di tutto. Spero che nessuno degli amici si trovi in una situazione del genere. Ci sono anche quelli che si limitano alla preghiera, per esempio. che diciamo loro? vi possa cadere un crocifisso addosso? Eppure ci sono alcuni che si dicono miracolati da questo o quel santo...
Sul modo concordo con te e anche sul fatto che la frase lasciava spazio a interpretazioni diverse.
Certe volte mi sono chiesto con quale delicatezza Ciro si possa rivolgere a malati che, magari, si rivolgono a lui solo per avere una parola di speranza.......
Ma questo è un altro discorso e Ciro potrebbe stupirci in merito.

Resta il fatto che, a meno che non venga lesa la dignità altrui con offese gratuite o gravi provocazioni, gli interventi più polemici, spesso, sono i più stimolanti.

E alla fine mi ritrovavo a leggere i suoi interventi perchè, al di là di certe forzature, mi facevano, comunque meditare; nel bene o nel male.

E se Ciro ci legge gli rivolgo un saluto; perchè tutto si può dire fuorchè non ci mettesse passione.

E anche perchè penso che di questa bannatura ne stia soffrendo parecchio.

Un conto è ricevere un insulto da un altro membro del forum(a questo si può sempre reagire), un altro è essere buttato fuori di casa altrui.
Rispetto alla frase in grassetto, che condivido, ricordo una sua espressione di qualche giorno fa, gratuitamente offensiva della dignità dei cristiani (liberali o meno che siano), rispetto all'operato della Chiesa cattolica nei secoli passati, che diceva: vergognatevi.
Non mi pare proprio che, essendo quello il modo e il rispetto con cui le si rivolge a chi ha idee radicalmente diverse dalle sue (e ne è orgoglioso), ci sia alcuno spazio per alcun dialogo 'stimolante'. Io non mi permetterei mai di usare i suoi modi e le sue espressioni che avverto profondamente offensive.
 

Catullo

Forumer storico
Registrato
5 Gennaio 2005
Messaggi
1.784
Località
mah
Mi permetto di ricordarti che la mia era una risposta ad un tuo intervento nel quale asserivi che citavo farneticazioni.
 

luigir

Liberale Radicale
Registrato
9 Gennaio 2000
Messaggi
189
Località
London, City State of
capisco cosa vuoi dire. non conosco Ciro e mi sono trovato a leggere solo quel post li, quindi non posso aggiungere altro.

Elena, W gli animali. Aggiungimi alla lista.... Argema ha CONOSCIUTO bene uno dei miei cani :D :D
 

elena

Forumer attivo
Registrato
3 Aprile 2002
Messaggi
370
ricpast ha scritto:
3D da checche isteriche.
:-o :D
scusi signor ricpast lei, che è anche andato nel territorio di ciro, che di tante informazioni utili l'ha fornita, non ha espresso parere. Si schieri, ci dica la sua :-o

in sintesi: io mi dichiaro contraria alle bannature, assolutamente. Tranne quella di quel tipo che ha postato immagine di genitali maschili.

Ognuno di noi ha un suo carattere e un suo modo di esprimersi. Siamo maggiorenni e vaccinati, possiamo rispondere o incassare. Senza bisogno di bavaglio.

Il ritenersi offesi resta soggettivo. Io ho fatto la scelta di non leggere nic73 perchè ogni volta che lo leggevo trovavo sempre l'accusa per la mia scelta di voto. I termini non erano mai di confronto ma di sentenza. Quindi ho scelto di non leggerlo.
Lo stesso avevo deciso di fare con gloglo. Ma bannata fu

Ciro è sempre presente nei post migliori, basta fare "ricerca". Sono tutti post vivaci e stimolanti. Spero vada a scrivere su qualche altro forum per andare a dirgliene 4 :D a proposito del cibo per gatti e le adozioni.

salutoni a tutti :D
 

mirtillo rosso

Nuovo forumer
Registrato
3 Ottobre 2005
Messaggi
170
Località
Milano
elena ha scritto:
Ciro è sempre presente nei post migliori, basta fare "ricerca". Sono tutti post vivaci e stimolanti.

:D
Sono d'accordo.

Faccio parte di quella parte silenziosa di cui parlava Argema.
Avevo letto l'intervento di ciro e non mi era sembrato offensivo; senza dubbio provocatorio.
A volte diciamo cose brutte e provocatorie anche alle persone che ci sono più vicine e a cui vogliamo bene.
I forum di Investireoggi, in particolare, sono una occasione spesso non banale di riflettere e intervenire su cose che ci interessano o riguardano.
Meglio uno scontro di idee che le solite riflessioni sulle gnocche...
 

Amleto

Forumer attivo
Registrato
9 Gennaio 2000
Messaggi
574
Esattamente. Farneticazioni sono quelle asserzioni che sono prive di logica. Ed affermare le responsabilità della Chiesa per le atrocità commesse e trascurare quanto i regimi totalitari che si sono definiti comunisti hanno perpetrato ovunque siano stati instaurati è privo di logica obbiettiva. Leggere poi, dichiarato non da lei, ma da un altro intervento, che quelli non sarebbero regimi comunisti (criticava il mio riferimento alla Nord Corea) mi fa sorgere la domanda di chi sia il titolare del diritto di assegnare o riconoscere a qualche regime la patente di 'comunista'. Se un regime si definisce comunista e si richiama alle idee espresse dai suoi teorici, non capisco come possa dirsi: "quello non è comunismo". Sulla stessa linea allora dovrebbe dirsi che le atrocità commesse dalla Chiesa non erano cristiane.
Non mi permetto dunque di offendere una persona usando il termine 'vergognatevi' se non condividio le idee esposte, perchè ciascuno avrebbe tanto margine per dire 'vergognatevi' ad altri con ideologie differenti e avrei potuto usare anche io lo stesso metro di comportamento.



Catullo ha scritto:
Mi permetto di ricordarti che la mia era una risposta ad un tuo intervento nel quale asserivi che citavo farneticazioni.
 

Catullo

Forumer storico
Registrato
5 Gennaio 2005
Messaggi
1.784
Località
mah
Amleto ha scritto:
Esattamente. Farneticazioni sono quelle asserzioni che sono prive di logica. Ed affermare le responsabilità della Chiesa per le atrocità commesse e trascurare quanto i regimi totalitari che si sono definiti comunisti hanno perpetrato ovunque siano stati instaurati è privo di logica obbiettiva. Leggere poi, dichiarato non da lei, ma da un altro intervento, che quelli non sarebbero regimi comunisti (criticava il mio riferimento alla Nord Corea) mi fa sorgere la domanda di chi sia il titolare del diritto di assegnare o riconoscere a qualche regime la patente di 'comunista'. Se un regime si definisce comunista e si richiama alle idee espresse dai suoi teorici, non capisco come possa dirsi: "quello non è comunismo". Sulla stessa linea allora dovrebbe dirsi che le atrocità commesse dalla Chiesa non erano cristiane.
Non mi permetto dunque di offendere una persona usando il termine 'vergognatevi' se non condividio le idee esposte, perchè ciascuno avrebbe tanto margine per dire 'vergognatevi' ad altri con ideologie differenti e avrei potuto usare anche io lo stesso metro di comportamento.
Cerco di aprire un dialogo.
Il fatto che quei regimi(ammettiamo, ma non concediamolo, che siano comunisti nel senso letterale del termine) siano responsabili di atroci crimini limita, in qualche modo, le responsabilità della Chiesa?
Senza contare che, oggi, non esiste un comunismo universale che ha un unico riferimento e nessuno parla di infallibilità del rappresentante unico del comunismo.
La storia ci insegna che di comunismi ce ne sono stati tanti ed è veramente difficile ricondurre delle responsabilità a comunisti(ma oggi possono chiamarsi così?)moderati che hanno lottato contro la mortificazione di una ideologia.
Io, poi, non sono comunista.
Perchè devi parlare di farneticazioni se, in qualche modo, trovi un parallelo tra le atrocità commesse?

Il mio "vergognatevi" faceva riferimento a ciò che è stato fatto; qualcuno ha chiesto scusa(evidentemente vergognandosi).
Se non si riconoscono gli errori commessi diventa difficile rendersi affidabili per una futura discussione.
 

velavola

Forumer attivo
Registrato
1 Agosto 2005
Messaggi
314
Località
la la la
Amleto ha scritto:
Esattamente. Farneticazioni sono quelle asserzioni che sono prive di logica. Ed affermare le responsabilità della Chiesa per le atrocità commesse e trascurare quanto i regimi totalitari che si sono definiti comunisti hanno perpetrato ovunque siano stati instaurati è privo di logica obbiettiva. Leggere poi, dichiarato non da lei, ma da un altro intervento, che quelli non sarebbero regimi comunisti (criticava il mio riferimento alla Nord Corea) mi fa sorgere la domanda di chi sia il titolare del diritto di assegnare o riconoscere a qualche regime la patente di 'comunista'. Se un regime si definisce comunista e si richiama alle idee espresse dai suoi teorici, non capisco come possa dirsi: "quello non è comunismo". Sulla stessa linea allora dovrebbe dirsi che le atrocità commesse dalla Chiesa non erano cristiane.
Non mi permetto dunque di offendere una persona usando il termine 'vergognatevi' se non condividio le idee esposte, perchè ciascuno avrebbe tanto margine per dire 'vergognatevi' ad altri con ideologie differenti e avrei potuto usare anche io lo stesso metro di comportamento.
Quell'intervento è stato fatto da me e lo ribadisco.
Mescolare l'intervento di utenti diversi non mi sembra un atteggiamento corretto.
Una dittatura è una dittatura e non è una rivoluzione proletaria.
Solo il leninismo ed il trokzismo potrebbero definirsi tentativi marxisti/comunisti mentre lo stalinismo ed il maoismo ecc. erano regimi in cui il culto individuale prevaleva sulle esigenze comunitarie e chiamarli comunismi faceva comodo a chi stava dalla parte opposta.

Sugli eccessi che invece a volte si raggiungono quando si parla di certi temi invece posso condividere che alcune volte l'odio culturale porti ad affermazioni esagerate che colpevolizzanno il tuo pensiero invece che il percorso storico di una cultura che essendo stata una cultura egemone di lungo periodo ha evidentemente lasciato dietro di se morti e distruzione ed ha commesso pesanti errori nel suo percorso evolutivo.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto