Problemi Software Android ... (1 Viewer)

lorenzo63

Age quod Agis
Registrato
6 Gennaio 2009
Messaggi
11.753
Una riflessione: volevo scaricare una applicazione per le news - poi ho verificato ed è una usanza che è presente in tantissime app del sistema -

Quale è il problema? In "ACCETTA E SCARICA" devi dare l' ok (se vuoi l' applicazione..) a far si che il programmino ti legga il tuo numero di tel e quindi la tua identità - nn solo - chi chiami ed ovviamente la sua/loro identità- nn solo - determini la tua posizione e la posizione del chiamato/nte - nn solo - addirittura in alcuni l' IMEI del tel!
 
Ultima modifica:

lorenzo63

Age quod Agis
Registrato
6 Gennaio 2009
Messaggi
11.753
Dove sta il problema?

IO autorizzo ... mas loro che ci fanno con questi dati? con buona pace circa tutte le considerazioni sulla privacy eh ...

Perchè il fatto che venga data l' autorizzazione NON significa che poi ci fai assolutamente quello che vuoi senza doverlo comunicare AL MOMENTO DELLA RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE.
 

big_boom

Forumer storico
Registrato
28 Febbraio 2009
Messaggi
10.542
Località
ora nell'inferno delle tasse italico
Il divario dei prezzi e delle prestazioni che si sta evidenziando fra gli IPAD (android + apple) verso i sistemi standar pc mi fa pensare che gli obiettivi saranno quelli di rendere tutto il software usabile a pagamento.
I nuovi processori per gli ipad sono quad core a basso consumo e con prestazioni che raggiungono gia' i 5.000 bogomips!! come il mio intel I5 da 3.2GHz.
Anche internet sta per essere ingabbiata in questi ipad diminuendo di molto il file sharing e rendendo tutti i contenuti multimediali a pagamento.

In un certo modo gli IPAD vanno a svolgere tutto quello che noi vorremmo ma anche a chiuderci in una gabbia d'orata.

e' gratis, ma vogliamo sapere:

dove sei

cosa fai

cosa mangi

i tuoi conti

cosa pensi

chi sono i tuoi amici

dove vai

cosa compri

quanti anni hai

etc...

informazioni gratis, ma hanno iniziato prima in america con IBM per lo studio sugli incroci razziali in Giamaica e poi successivamente negli Usa e in seguito i nazisti per catalogare le persone per razza, religione, nazionalita'


http://www.lager.it/ibm_nazismo.html
 
Ultima modifica:

lorenzo63

Age quod Agis
Registrato
6 Gennaio 2009
Messaggi
11.753
e' gratis, ma vogliamo sapere:

dove sei

cosa fai

cosa mangi

i tuoi conti

cosa pensi

chi sono i tuoi amici

dove vai

cosa compri

quanti anni hai

etc...

informazioni gratis, ma hanno iniziato prima in america con IBM per lo studio sugli incroci razziali in Giamaica e poi successivamente negli Usa e in seguito i nazisti per catalogare le persone per razza, religione, nazionalita'


http://www.lager.it/ibm_nazismo.html
Vero ...

ma di questa cosa nessuno dice nullla ... francamente mi preoccupa e molto.
 

big_boom

Forumer storico
Registrato
28 Febbraio 2009
Messaggi
10.542
Località
ora nell'inferno delle tasse italico
va be c'e' gente che mette su internet i propri video erotici, piu' di cosi' cosa vogliono sapere :lol:

con tutti gli idioti che ci sono in questo mondo potrebbero stilare un Schindler's list degli idioti sarebbe lunghissima :D
 

big_boom

Forumer storico
Registrato
28 Febbraio 2009
Messaggi
10.542
Località
ora nell'inferno delle tasse italico
e' gratis, ma vogliamo sapere:

dove sei

cosa fai

cosa mangi

i tuoi conti

cosa pensi

chi sono i tuoi amici

dove vai

cosa compri

quanti anni hai

etc...

informazioni gratis, ma hanno iniziato prima in america con IBM per lo studio sugli incroci razziali in Giamaica e poi successivamente negli Usa e in seguito i nazisti per catalogare le persone per razza, religione, nazionalita'


L'IBM ed il Nazismo
eh gia', avevo ragione come sempre :cool:

Il fondatore di Facebook vuole portare Internet a quei 5 miliardi di persone che ne sono privi, in cambio dei loro dati personali.

ZEUS News - Notizie dall'Olimpo informatico

e non dimenticatevi di chiudere (spegnere) la gabbia d'oro ;)

http://www.investireoggi.it/forum/i...-le-console-videogame-e-internet-vt71671.html
 
Ultima modifica:

big_boom

Forumer storico
Registrato
28 Febbraio 2009
Messaggi
10.542
Località
ora nell'inferno delle tasse italico

Allegati

big_boom

Forumer storico
Registrato
28 Febbraio 2009
Messaggi
10.542
Località
ora nell'inferno delle tasse italico
oggi apro google e mi "chiede" di approvare il contratto sulla privacy

ci sono due opzioni; ACCETTO .... E INDIETRO :D

Questa operazione è obbligatoria per poter continuare a utilizzare i servizi Google. :D

Dati elaborati quando si utilizza Google
Ad esempio, quando cerchi un ristorante su Google Maps o guardi un video su YouTube, elaboriamo le informazioni relative a quella attività, che possono includere il video visualizzato, gli ID del dispositivo, gli indirizzi IP, i dati dei cookie e la posizione. (in pratica sanno chi sei e da dove scrivi)
I tipi di informazioni sopra descritti vengono elaborati anche quando utilizzi app o siti che ricorrono a servizi Google, come gli annunci, Analytics e il video player di YouTube.
Perché vengono elaborati i dati :lol:
Elaboriamo questi dati per le finalità descritte nelle nostre norme, tra cui:
Poter offrire nei nostri servizi contenuti personalizzati più utili, ad esempio risultati di ricerca più pertinenti;
Migliorare la qualità dei nostri servizi e svilupparne di nuovi; :angel:
Mostrare annunci basati sui tuoi interessi, relativi, ad esempio, alle ricerche svolte o ai video visualizzati su YouTube;
Aumentare la sicurezza proteggendoti da attività fraudolente e illeciti; :DD:
Effettuare analisi e valutazioni per capire la modalità di utilizzo dei nostri servizi.
Combinazione dei dati
Combiniamo anche i dati dei nostri servizi e di diversi dispositivi per tali finalità. Ad esempio, utilizziamo dati di miliardi di query di ricerca per creare modelli di correzione ortografica da utilizzare in tutti i nostri servizi, e combiniamo i dati per avvisare te e altri utenti di potenziali rischi per la sicurezza.

ok ok basta dopo vedo un film hard cosi' aggiornano il mio profilo e migliorano i "servizi" :D
 

street_hassle

Forumer attivo
Registrato
16 Ottobre 2009
Messaggi
798
non ricordo più quale azienda offre dei servizi informativi per giovani sposi però devi cliccare accetto dove c'è scritto ius primea noctis

metti caso che uno non conosca il latino ma sia estremamente interessato ad un salotto suerscontato :-o
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto