Analisi indici europei

Discussione in 'Piazza Affari - Indici, futures, ETF, ETC' iniziata da marcos88, 10 Dicembre 2013.

    10 Dicembre 2013
  1. marcos88

    marcos88 New Member

    Registrato:
    26 Agosto 2013
    Messaggi:
    125
    FTSEMIB: nonostante l’avvio di settimana rialzista il future suL Ftse Mib è ancora lontano dal riuscire a riequilibrare il proprio quadro grafico. Dovrebbe infatti riuscire a superare l’area dei 18.500/18.600 punti, dove si trovano anche le medie mobili al 14 e 55 giorni impegnate in un incrocio ribassista. Sul versante delle notizie positive la permanenza, senza difficoltà, al di sopra della soglia dei 18.000 punti e una chiusura di seduta positiva. Un ulteriore elemento positivo è il superamento, sul grafico a trenta minuti, dei di quota 18.245 punti che nel corso della seduta e nella sessione del 5 dicembre ha influito sull’andamento dell’indice. Al rialzo è ora da monitorare la soglia dei 18.400. Solo al di sopra di questa il future avrebbe il via libera per testare la resistenza di area 18.500.

    Scenario rialzista Opportunità long da 18.300 punti avrebbero obiettivi a 18.395 e 18.430. Lo stop loss scatterebbe a 18.240 punti.
    Scenario ribassista Possibilità short su mancato superamento di 18.400, da 18.395 con target 18.300 e 18.240 con stop loss a 18.440.

    EUROSTOXX 50 : Il tentativo di reazione inaugurato venerdì scorso si è imbattuto nell’area di resistenza dei 3.000 punti. Nella prima seduta della nuova ottava il future su Eurostoxx 50 ha segnato un massimo di seduta a 2.994 punti, violando solo in intraday la media mobile a 55 giorni. Al momento rimane pertanto confermato il quadro negativo di breve termine e neutrale di medio periodo avviato con la caduta proprio dei 3.000 punti. Sul grafico a trenta minuti il future ha recuperato nel corso del pomeriggio buona parte dei ribassi messi a segno in mattinata e potrebbe tornare a testare la soglia dei 3.000.

    Scenario rialzista possibile l’apertura di posizioni long da 2.995 punti avrebbero target a 3.008 e 3.015 punti. Chiusura posizione a 2.983.
    Scenario ribassista Short da 2.982 punti avrebbero obiettivi a 2.972 e 2.966 punti. Lo stop scatterebbe su superamento di quota 2.990.

    DAX nella seduta di esordio settimanale il future su indice Dax ha cercato di proseguire la reazione iniziata venerdì scorso da area 9.085 punti. Tuttavia non è riuscito ad andare molto più in là dei massimi di venerdì e della media mobile a 14 giorni attualmente a 9.222 punti. Ciò significa che non si è messo ancora al sicuro dalla possibilità di tornare a testare la zona dei 9.085/065 punti. Sul grafico a trenta minuti il future trova sulla sua strada la trendline discendente che unisce i massimi del 4 e del 9 dicembre, a 9.220 punti. Superare questo ostacolo permetterebbe di avvicinare area 9.260 punti, soglia al di sopra della quale i rischi ribassisti diminuirebbero e si aprirebbe la possibilità di costruire un ritorno verso area 9.430.

    Scenario rialzista operatività long possibile da 9.182 punti avrebbe target a 9.220 e 9.260. La posizione verrebbe chiusa a 9.160.
    Scenario ribassista apertura posizioni al ribasso possibile da 9.200 con target 9.170 e 9.150 e stop loss a 9.220 punti.
     

Utenti che hanno già letto questo Thread (Totale: 0)

Condividi questa Pagina