Analisi aggiornata del Mibtel (settimana del 17 Marzo) (1 Viewer)

reportdiborsa

Forumer attivo
Registrato
4 Giugno 2002
Messaggi
224
Mibtel 16175 Var. sett. +1.20%


La scorsa settimana scrivevamo:

"Settimana da dimenticare per l'indice italiano con una caduta veramente pesante con 5 ribassi consecutivi e 5 candele nere.
La congestione, non sono non è stata rotta al rialzo, ma, addirittura siamo passati da una possibile rottura al rialzo ad una effettiva rottura di tale zona al ribasso con la perdita, Giovedì, del suporto a 16400 con volumi in aumento che evidenziano l'importanza della rottura. Tra l'altra Venerdì abbiamo avuto un gap down che dimostra la forza del ribasso.
Quella in atto potrebbe essere il movimento onda 5 al ribasso, calcolando come prima quella prtente dai massimi di dicembre, che porterebbe un TP a 15200/15500 dove, tra l'altro passa il minimo (15391) di ottobre: l'indicatore Rsi non ancora in ipercomprato favorisce l'ipotesi di raggiungimento del TP ribassista per poi tentare un rimbalzo. Medie mobile di breve e di lungo ampiamente sopra il corso dell'indice.
Volumi nella norma."

Siamo stati buoni profeti visto che mercoledì l'indice ha toccato il nostro TP ribassista (minimo a 15118); giovedì e venerdì abbiamo invece avuto un forte rimbalzo con 2 giornate ottime con guadagni supriori al 3%. Venerdì abbiamo avuto una rising window, figura tipicamente rialzista, con volumi particolarmente interessanti accompagnati dalla rottura della resistenza in area 16000.
Dove potrà arrivare questo rimbalzo (perchè è di rimbalzo che per il momento si tratta...)?
Il primo target è in area 16400, il supporto della ex area di congestione che aveva contenuto per mesi il nostro indice. Il secondo è a 16800 dove passa l'importantissima resistenza dinamica che parte dai massimi di dicembre e che è stata toccata 2 volte senza essere rotta. Una rottura di tale linea farebbe cambiare la view da rimbalzo a inversione di breve-medio.
Indicatori Rsi di medio ha generato in settimana un segnale BUY, lo stesso dicasi per lo stocastico di brevissimo: tutti e due volgono al positivo e dicono che c'è ancora spazio di rialzo. Volumi sostenuti
In questa fase è bene oreintarsi sui titoli ad alta correlazione e con Beta alto e quindi titoli caldi sono, nel mib30, Fideuram STM Mediolanum e TIM
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto