Analisi aggiornata degli indici azionari (1 Viewer)

reportdiborsa

Forumer attivo
Registrato
4 Giugno 2002
Messaggi
224
Mibtel 16946 Var. Sett -5.90%


La scorsa settimana scrivevamo:

"Settimana incerta con un inizio positivo e con le ultime giornate fortemente negative che portano Milano a chiudere negativamente anche questa settimana. E' una fase neutro-negativa di difficile interpretazione anche perchè l'analisi dei volumi lascia alquanto perplessi. In settimana avevamo rotto nuovamente la resistenza data dal canale rialzista di medio-breve e siamo andati pure a coprire il gap down avuto il 2 Settembre. Successivamente nelle ultime due giornata siamo usciti nuovamente al ribasso dal canale rialzista e abbiamo creato un nuovo gap down con la giornata di venerdì a 18263. Vista la fase comunque di congestione ci aspettiamo sicuramente la chiusura del gap in tempi brevissimi. Identifichiamo un supporto importante a 17700: una sua rottura darebbe vita ad un successivo ribasso fino ai minimi annuali sui 17000. Al rialzo guardiamo con interesse alla zona 18300/18500 come preparazione ad una entrata LONG che arriverebbe solo alla rottura dei massimi della scorsa settimana e cioè sopra 18800. Gli indicatori non danno segnal iinteressanti "

Martedì abbiamo, come previsto, coperto il gap up a 18263 ma non c'è stata la forza di andare sopra 18500 che avrebbe determinato l'apertura di posizioni long. Invece proprio Martedì abbiamo avuto una candela nera che ha fatto temere una continuazione del trend. Ed infatti Mercoledì c'è stata la rottura dell'importante supporto a 17700 che ci ha permesso l'apertura di posizioni short con target a 17000 raggiunti nella giornata di venerdì dove è stato raggiunto il minimo annuale a 16814.
Adesso siamo in attesa degli eventi: siamo ad un momento topico perchè c'è anche una possibilità di doppio minimo che porterebbe ad un corposo rimbalzo. L'ipervenduto sullo Stocastico di brevissimo è da paura, l'Rsi ci sta entrando. Consigliamo di aprire posizioni rialziste sulla tenuta del supporto con primo target a coprire il gap down a 17820 e successivamente a 18400 dove abbiamo la MM a 30 gg. La definitiva rottura, confermata in chiusura, del supporto a 16700/16800 andrebbe usata per aprire nuove operazioni ahort con primo target a 15800. Volumi settimanali molto alti
 

reportdiborsa

Forumer attivo
Registrato
4 Giugno 2002
Messaggi
224
Numtel 1170 Var.sett. -6.62%

Niente da fare: continua la pesante discesa dell'indice tecnologico Italiano che va a minimi assoluti, da quando è partito non aveva mai toccato questi livelli. Speravamo che il possibile doppio minimo a 1250 potesse fermare questa violentissima ondata ribassista, ma ciò non è accaduto. Da notare come la rottura di 1250 si è avuta con un gap che possiamo considerare come un break-away gap. Operativamente visto la mancanza di riferimenti a livello di supporti preferiamo attendere un rimbalzo in modo da avere chiari segnali dagli indicatori che sono in profondo rosso. Consigliamo di entrare al rialzo esclusivamente al ritorno sopra 1250 confermato in chiusura, l'ideale sarebbe che lo facesse con un gap up. Target rialzisti alla rottura sarebbero 1320 e 1400
 

reportdiborsa

Forumer attivo
Registrato
4 Giugno 2002
Messaggi
224
CAC 40 close 2890.82 var sett. -8.40 %

Pesantissima flessione per l'ndice transalpino che dopo aver testato nele scorse settimane il supporto di lungo periodo in area 2880 punti (min di ottebre 98 ) ed essere rimbalzato fino alla resistenza data dai minimi di settembre, un'altra ondata di vendite ha spinto l'indice francese nuovamente al test del supporto di lungo che questa volta sembra non aver la forza necessaria per arginare le forti pressioni ribassiste. Sul medio periodo quindi ci attendiamo un test di area 2700 punti. L'ipotesi viene anche confermata sul grafico giornaliero, dove l'indice ha rotto in close l'importante supporto di lungo e se questo non venisse ripreso già nella giornata di lunedi, le cose si complicherebbero non poco. Malissimo tutti gli indicatori tecnici con RSI sia di brve che che di medio in chiara impostazione ribassista e che sta raggiungendo la soglia di ipervenduto senza nessun accenno di interrromperela discesa in atto. Sul brevisso la ripresa del suppoto potrebbe favorire un mini rimbalzo a chiudere il gap lasciato aperto nella seduta di mercoledì a quota 3091 punti.
 

reportdiborsa

Forumer attivo
Registrato
4 Giugno 2002
Messaggi
224
DAX close 3030.20 var sett. -9.85%

Ancora una settimana pesante per l'indice tedesco che rompre con volumi tutti i suporti di breve medio periodo. l'indice è ormai diretto verso l'obiettivo a 2.800 punti che costituisce un validissimo supporto suia sul medio che sul lungo periodo. Da questa quota l'indice dovrebbe effettuare un rimbalzo corposo che potrebbe superata quota 4.000 invertire il trend di fondo ribassista da ormai due anni. Ancora in calo gli nidicatori tecnici che però stanno iniziando a rallentare la pendenza della discesa. Buon segnale per il medio periodo. Sul brevissimo l'indice potrebbe creare una ottima figura d'inversione chamata "island reverse" se nella giornata di lunedi l'indice apre in gap rialzista.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto