Amore è comunione dei beni? (1 Viewer)

Petronio_arbiter

Chiamatemi Nuanda
Registrato
29 Novembre 2012
Messaggi
4.031
Località
Chargoggagoggmanchauggagoggchaubunagungamaugg
Parlando del più e del meno con un amico, ho affermato di essere convinto che, ormai da parecchi anni, il 90% dei matrimoni fosse in separazione dei beni (forse condizionato dal fatto che ne conosco pochissimi in comunione)...

Lui mi ha risposto che sbaglio clamorosamente, che la percentuale è addirittura rovesciata a favore di chi sceglie la comunione: il matrimonio deriva da un comportamento irrazionale (innamoramento), e l'irrazionalità non fa conteggi... amore è condivisione totale di tutto, sennò non è amore... quindi la piùparte non si pone nemmeno il problema della separazione dei beni

Mah, son seriamente perplesso sul fatto che la moltitudine ambisca ad arricchire irrazionalmente le casse degli avvocati, ed inoltre concordo con l'autrice di queste considerazioni:

Amore è… comunione dei beni

Voi che ne pensate?
 

lincoln

Forumer storico
Registrato
7 Agosto 2012
Messaggi
3.440
Tendo a pensare che da noi sia diffusa la Comunione mentre nei paesi anglosassoni no. E' un fatto culturale.
 

Ignatius

sfumature di grigio
Registrato
6 Febbraio 2007
Messaggi
23.774
Località
Via Lattea
Da noi c'è la separazione dei beni.

In particolare:
- le case, ma che dico case, le magioni sono cointestate
- il conto corrente è cointestato
- la moto è intestata a me
- le auto sono intestate alla moglie
- la cana è intestata alla moglie.
 

Grazzironi

Nuovo forumer
Registrato
20 Febbraio 2020
Messaggi
10
Questa tendenza a non condividere la proprietà può essere considerata una causa comune di divorzio. Non condividere la proprietà con il tuo coniuge significa che non ti fidi, che dubiti e che ti stai preparando per un possibile divorzio. Mia moglie e io condividiamo tutti i beni.
Ma i beni comuni non sono garanzia di un matrimonio duraturo.
Mio fratello, che aveva beni comune con sua moglie, stava per perdere metà della sua fortuna se non provava che sua moglie aveva un'amante da tempo.
All'inizio aveva dubbi, si rivolse a Mario Verdile, lui essendo un investigatore privato Roma, ed esso dimostrò ciò che mio fratello sospettava: che sua moglie lo tradiva.
E quando sua moglie lo ha citato in giudizio per il divorzio, affermando che il marito non ha trascorso abbastanza tempo con lei, mio fratello ha presentato le informazioni all'investigatore e ha vinto la causa.
 
Ultima modifica:

signork

..la "ragione" ha torto?(Nietzsche)
Registrato
3 Aprile 2021
Messaggi
1.169
Località
Colli Euganei
i casi sono due.

a. se si va d'accordo: non c'è differenza.Comunione/separazione è uguale.
b. se non si va d'accordo meglio la separazione.

Perciò i previdenti scelgono separazione.
Che in fondo è separazione fino ad un certo puntoperchè comunque, specie in presenza di minori, decide il giudice

Noi (mia moglie ed io) andiamo d'accordissimo e siamo in separazione, che non è mai stata ragione di discussione e/o attriti.

p.s. da notare che quanto si riceve in eredità,anche se si è scelta comunione dei beni non entra in comunione.

"Guagliò stateve accuorti"
 

Saxofono for me

Forumer attivo
Registrato
21 Agosto 2021
Messaggi
600
Lui mi ha risposto che sbaglio clamorosamente, che la percentuale è addirittura rovesciata a favore di chi sceglie la comunione: il matrimonio deriva da un comportamento irrazionale (innamoramento), e l'irrazionalità non fa conteggi... amore è condivisione totale di tutto, sennò non è amore... quindi la piùparte non si pone nemmeno il problema della separazione dei beni
Il tuo amico dove si informa, su Topolino?

Altro grande cambiamento è quello della comunione dei beni fra coniugi, che nel tempo è diventata sempre più rara. Se appena una dozzina di anni circa il 45% delle coppie sceglieva di mettere in comune il proprio patrimonio, oggi questo numero è sceso a quasi il 25%.
 

ForexNick

My words but a whisper, your deafness a SHOUT
Registrato
1 Febbraio 2021
Messaggi
5.700
l' amore non c' entra una cippa, la comunione dei beni e' un mal di testa pazzesco sotto moltissimi aspetti, tra i quali l' aggredibilita' dei beni da parte di fisco e creditori vari

puo' andar bene solo per chi ha poco o nulla
 
Ultima modifica:

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto