ADI (1 Viewer)

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

alan1

Forumer storico
Registrato
2 Gennaio 2001
Messaggi
3.260
Per evitare di sporcare il thread non sarà possibile aggiungere risposte, le eventuali domande dovranno essere poste in altri thread di questo forum.


E' stato messo a punto un programma che implementa completamente la strategia, utilizzando fondi Nextra,

si chiama ADI, è in formato Excell pesa ca. 5Mb zippato ed è scaricabile gratuitamente quì:

http://digilander.libero.it/regoloteam/Download/index.htm

allo stesso indirizzo troverete ogni mese l'aggiornamento dell'archivio.
 

alan1

Forumer storico
Registrato
2 Gennaio 2001
Messaggi
3.260
ADI

ADI (Asset Difeso Primo) è una strategia di gestione attiva con i fondi, particolarmente adatta ad investitori che vogliano seguire il loro portafoglio, ma non intendano intervenire spesso.
ADI richiede 5 minuti di lavoro al giorno per essere aggiornata, sopporta l'eventuale mancato aggiornamento di un giorno con disinvoltura, e fornisce mediamente un segnale al mese.
Richiede la disponibilità di un asset di 6 fondi tra loro ben scorrelati e di un fondo liquidità per il parcheggio.
In questa versione ufficiale viene utilizzata la SGR Nextra, scelta perché dispone di diversi comparti scorrelati, per l'ampia diffusione, per i bassi costi di utilizzo
e per una discreta velocità di esecuzione degli switch; tuttavia il programma può essere utilizzato con altri fondi inserendoli nello storico.

ADI si propone lo scopo di conseguire profitti tipici degli investimenti azionari con rischiosità tipiche degli investimenti obbligazionari (Lungo Termine) e prevede un orizzonte temporale di 2 anni.
Essendo una strategia che lavora solo in acquisto (non vende allo scoperto) perseguirà profitti solo con i mercati in salita, cercherà di difenderli con i mercati in discesa.

Principio di funzionamento

Si è partiti da un'analisi Ciclica Macroeconomica (Top/Down).
Lo studio del ciclo macroeconimico ha portato alla scelta di settori che fossero tra loro scorrelati nelle varie fasi del ciclo,
senza correre il rischio che in determinate fasi la correlazione tra loro potesse aumentare troppo.
Trasformare la scelta dei settori in comparti di fondi effettivamente disponibili sul mercato è un compito improbo, perché purtroppo non disponiamo di alcuna SGR che copra tutte le esigenze,
tuttavia i 6 comparti utilizzati in ADI surrogano sufficientemente le esigenze.
Si è poi messo a punto un TS molto robusto, ovvero in grado di tradare qualsiasi tipologia di mercato che non sia troppo piatto (obbligazionari tranquilli),
e che quindi offra garanzie di funzionamento in tutte le condizioni, nella sua messa a punto si è privilegiata la capacità di difendersi piuttosto che performare.
Il TS utilizzato è stato chiamato "Envelope Adattivo", si tratta di un TS Trend Follower capace di non farsi accecare dalle fasi congestive.

Utilizzo della strategia

Per seguire la strategia sarà sufficiente disporre di una cifra prestabilita investendola inizialmente nel fondo Nextra Tesoreria dividendo le quote assegnate in 6 parti uguali.
Quotidianamente si provvederà ad aggiornare il foglio di lavoro inserendo il Nav dell'ultimo giorno dei 7 fondi utilizzati.
Nel momento in cui appare un segnale LONG si switcherà un numero di quote di Tesoreria pari a una parte precedentemente determinata verso il comparto relativo.
Da quell'istante inizia la strategia e man mano che passa il tempo si seguono i diversi segnali sui vari comparti da trattare allo stesso modo.
Nel momento in cui in un comparto appare il segnale FLAT si eseguirà lo switch da quel comparto a Tesoreria e si annoterà il numero di quote assegnate che, successivamente, verranno utilizzate nel successivo switch al riapparire del Long sullo stesso comparto.

Opzioni

A corredo viene fornito uno storico di 23 fondi, più il MS,
potrete divertirvi a verificare il comportamento della strategia o del singolo TS con gli altri fondi, partendo dalla data desiderata.
potrete anche utilizzare il TS interno per tradare altri mercati (compresi i singoli titoli), inserendo lo storico al posto dei fondi,
ricordo che il TS è di tipo lento, prudente, robusto, pertanto non particolarmente performante ma affidabile con tutti i mercati azionari e con quelli obbligazionari più volatili
(non fategli tradare un BTP a 2 anni).

Segnali Operativi

Sul foglio Display c'è la tabella dei segnali, che ad ogni aggiornamento (segue il numero progressivo dell'Archivio) visualizza i segnali.

Il programma non tiene conto delle spese ed eventuali arrotondamenti, pertanto le performance visualizzate possono discostarsi leggermente dal reale,
si consiglia di tenere a parte la contabilizzazione del portafoglio, magari da aggiornare solo ad ogni segnale.

Intermediari

Attualmente per tradare i fondi Nextra avete varie opzioni:

Banca Primavera
Dispone di tutti i fondi Nextra compresi quelli della famiglia IIS (non raggiungibili altrove)
E' possibile farsi annullare tutte le commissioni d'ingresso.
E' prevista la possibilità futura di operare via web entro la sera col NAV del gg dopo, pertanto con un ritardo di 2gg

Banche gruppo IntesaBCI
E' possibile farsi annullare tutte le commissioni d'ingrasso.
E' prevista la possibilità di operare via web (servizio InWeb) e telefonicamente (servizio InPhone) entro la 18 col NAV del gg dopo, pertanto con un ritardo di 3gg

Intermediari OnLine quali OnlineSim, Imiweb e altri.
Con Imiweb che conosco Nextra è presente da poco, non si pagano le commissioni.
Sembra che si possano impartire ordini entro le 10 per avere il NAV del giorno stesso, quindi con 2 gg di ritardo (da confermare).

Aggiornamento:

Ogni giorno è necessario aggiornare i 7 fondi utilizzati,
Per aggiornare l'archivio di fondi Nextra potete ogni sera dopo le 20 scaricare i dati dal sito ufficiale:
http://www.intesasgr.it/workflow/w024s4.nsf/vw02?openview&count=110
oppure per qualsiasi fondo potete comporre un portafoglio su Bluerating (è necessaria l'iscrizione gratuita) dolo le 20 avrete la visualizzazione del NAV aggiornato dei fonti scelti:
http://www.bluerating.com/portfolio/index.asp

es:



Facciamo l'esempio di uno sfortunato investitore che abbia deciso di cominciare ad usare ADI nel marzo 2000, ovvero sui massimi delle borse,
il primo Long lo avrebbe trovato il 16/03/00 su Immobiliare.

Questi sono i segnali che avrebbe eseguito da quella data fino al 31/01/03:



Queste le Equity:
(in Nero il MS (Morgan Stanley Word) -43.87%; in Celeste/Bianco il benchmark (gli stessi fondi ma statici) -24.28%; in Giallo il sistema ADI +8.9%)



Non è molto ma con i mercati calanti non può che difendersi.
(Di seguito Uros analizzerà gli ultimi 4 anni)


Infine questo è il Display ove ogni giorno si può seguire la strategia:
(il 31/01/03 è Long solo il comparto Bond Emergenti)

 

UroS

Nuovo forumer
Registrato
30 Luglio 2002
Messaggi
91
Di seguito analizziamo in modo più approfondito i sette fondi che costituiscono l'asset ADI con una strategia "buy and hold" per poi raffrontarli con la nostra strategia:

Nextra Tesoreria : fondo di liquidità area euro utilizzato per parcheggiare la liquidità in caso di FLAT della strategia.

Nextra Giappone: fondo azionario pacifico con un portafoglio orientato verso strumenti finanziari di natura azionaria di emittenti del Giappone.
Benchmark 100% MSCI japan in Euro.

Nextra B. Emergenti valuta attiva: fondo obbligazionario dell'area paesi emergenti con un portafoglio orientato verso strumenti finanziari di natura obbligazionaria a elevato profilo di rischio rendimento.
Benchmarck:
50% JP Morgan EMBI global constrained in Euro
50% JP Morgan EMBI global constrained in USD

Nextra P. Emergenti: fondo azionario Paesi Emergenti con un portafoglio orientato verso strumenti finanziari adi natura azionaria di emittenti esteri con particolare riferimento ai paesi emergenti.
Benchmark: 100% MSCI Emerging Markets free in Euro

Nextra Azioni Immobiliari: fondo azionario specializzato con un portafoglio orientato verso strumenti finanziari di natura azionaria , di emittenti prevalentemente esteri, specializzati nel settore immobiliare, quotati in mercati ufficiali o regolamentati.
Benchmark: 100% Salomon Brothers Global Real Estate in Euro

Nextra Azioni Pharma-Biotech: fondo azionario specializzato con un portafoglio orientato verso strumenti di natura azionaria emessi da imprese operanti nei settori della salute e della cura della persona.
Benchmarck: 100% MSCI Health Care in Euro.

Nextra Azioni Pmi Internazionali: fondo azionario specializzato con un portafoglo orientato verso strumenti di natura azionaria di emittenti esteri di piccola-media dimensione con elevato potenziale di crescita.
Benchmark: 100% MSCI World Free in Euro.


Questo è il risultato della strategia con i sei fondi azionari e obbligazionari descritti dal 30/12/98 al 30/12 /02 con la stetegia "buy & hold".




Possiamo notare come i fondi scelti abbiano un scorrelazione evidente.
Anche se tutti gli azionari hanno una tendenza verso il basso nell'ultimo periodo si nota come alcuni settori (in particolare Immobiliare e Pharma) riescano a performare il riferimento del Morgan Stanley per diverso tempo.
In bianco abbiamo il risultato della strategia "buy & hold" composta dai fondi scelti, notiamo la forte riduzione della volatilità, indice della buona scorrelazione dei fondi ed una maggiore efficienza rispetto al riferimento MS.


Questo è il display della strategia "buy and hold" in cui notiamo l'altissimo rischio sopratutto negli ultimi tre anni, una bassissima performance (se pur positva :) ) e di consueuenza un efficienza quasi pari a zero.




Di seguito abbiamo la Startegia ADI :p il cui benchmark è dato, come già detto, proprio dalla strategia "buy and hold" precedentemente analizzata quindi dai 6 fondi azionari e obbligazionari statici.




Dal grafico e successivamente anche dal display potete notare in modo sensibile come questo tipo di strategia abbia una bassa volatilità negativa ed il grafico "tenda" sempre ad andare verso l'alto :) :-D nonostante il pessimo triennio trascorso dei mercati azionari.



Il Display di ADI non solo ci porta una performance positiva "decente" per un investimento azionario ma la volatilità negativa quindi il "rischio" è molto contenuto ( rapportatelo sempre al benchmark di fianco ed al MS). :)



Da notare inoltre come grazie alla scorrelazione dei comparti, il rischio medio del sistema sia inferiore a quello Algebrico dei singoli comparti.



Infine abbiamo i segnali della strategia, non molti :) (ca. uno al mese di media), quindi non abbiamo il continuo tormento dello switch e di conseguenza la possibilità di poter operare e seguire la strategia in modo tranquillo ( 5 minuti al giorno) solo per aggiornare le quote dei fondi quotidianamente ed operare lo switch quando la strategia ce lo impone.

 

alan1

Forumer storico
Registrato
2 Gennaio 2001
Messaggi
3.260
Attenzione


Il Comparto Pharma di ADI ha oggi fornito un Flat.

Per il proseguio consiglio di cambiare fondo ed utilizzare PMI America

Quindi al posto della lettera E usate la lettera T.


La modifica non nasce dal fatto che PMI Ame ha performato meglio, ma da un approfondimento della strategia.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto