50 anni (1 Viewer)

Petronio_arbiter

Chiamatemi Nuanda
Registrato
29 Novembre 2012
Messaggi
4.031
Località
Chargoggagoggmanchauggagoggchaubunagungamaugg
si chiama: Amore
la tua non credo sia definizione generalizzabile... :no: anzi, è per pochissimi!

perché non definirla, forse più propriamente: Abitudine?

oppure: Paura del cambiamento?

o anche: Resistenza a perdere ciò che, bene o male, si è costruito?

L'amore c'entra nulla, ma evidentemente preferite mentire a voi stessi edulcorando la vostra inappetenza esistenziale (Voi majestatis, includo anche me stesso, finora... :wall: :()
 

lupoalberto66

Forumer storico
Registrato
18 Ottobre 2011
Messaggi
18.155
Oggi, i miei suoceri festeggiano 50 anni di matrimonio:eek:

E' la prima volta che conosco qualcuno che è rimasto sposato così tanto.
I miei nonni materni sono arrivati a 47, prima che mia nonna morisse e anche il nonno paterno è morto prima che il suo matrimonio arrivasse a 50 anni.

Ammetto che quella cifra mi colpisce.

50.

Un po' sembra insolente (in un mondo che consuma le cose e le persone nel giro di pochissimi anni).:-o
Un po' sembra romantica. :rosa:
Un po' anche soffocante.:help:

Insomma, non lascia indifferenti.

Voi conoscete personalmente qualcuno che sia arrivato alle nozze d'oro?
Pensate che arriverete anche voi a festeggiare i 50 anni di nozze?

:-?

I miei suoceri quest' anno, i genitori (tocco ferro) le festeggeranno l' anno venturo.

Lo spero :)
 

lupoalberto66

Forumer storico
Registrato
18 Ottobre 2011
Messaggi
18.155
Secondo voi, si deve fare un regalo? Ci hanno invitato a pranzo, domenica.
Mio marito dice che hanno ricevuto un'orchidea da tutte le sorelle e da tutti i fratelli di mio suocero e che dobbiamo prendere qualcosa anche noi.

Io credevo che il regalo lo facessero solo i coniugi l'un con l'altra :mumble:
Comunque, mi sta bene fare un regalo. :)
Solo che mio marito dice che è meglio se ci penso io che sono più brava a fare i regali :-o
E' vero :D :-o ,ma sono i SUOI genitori.

Lui dice: "Prendi una pianta anche tu", ma a me vien da ridere (anche per l'orchidea).
:lol:
Mia suocera scambia le primule per cicorie, i denti di leone per dalie e la lavanda per il rosmarino. :wall:
In tanti anni che la conosco non ho MAI visto una pianta o un fiore in casa sua, MAI.

Lei dice che sono solo "Un lavoro in più", che non le sa curare e che si dimentica di annaffiarle e quindi le fa morire.

E allora che prendo? Una cornice in argento? Ma boh, mi sembra un po' banale :specchio:


prova con questa :-o

non richiede molte cure e il nome casca a fagiolo :-o:D

resta da capire se tua suocera è provvista di ironia :mumble:
 

Allegati

Claire

ἰοίην
Registrato
8 Novembre 2010
Messaggi
50.184
Località
Il mondo dei sogni
la tua non credo sia definizione generalizzabile... :no: anzi, è per pochissimi!

perché non definirla, forse più propriamente: Abitudine?

oppure: Paura del cambiamento?

o anche: Resistenza a perdere ciò che, bene o male, si è costruito?

L'amore c'entra nulla, ma evidentemente preferite mentire a voi stessi edulcorando la vostra inappetenza esistenziale (Voi majestatis, includo anche me stesso, finora... :wall: :()
Un po' cinico.
Ogni coppia ha, indubbiamente, una storia a sé. La tua è un'opinione che posso anche in parte condividere, ma non farei una generalizzazione nemmeno della tua.


prova con questa :-o

non richiede molte cure e il nome casca a fagiolo :-o:D

resta da capire se tua suocera è provvista di ironia :mumble:
:D
:bow::bow::bow::bow:
 

timurlang

Etsi omnes , Ego non
Registrato
25 Febbraio 2009
Messaggi
4.624
la tua non credo sia definizione generalizzabile... :no: anzi, è per pochissimi!

perché non definirla, forse più propriamente: Abitudine?

oppure: Paura del cambiamento?

o anche: Resistenza a perdere ciò che, bene o male, si è costruito?

L'amore c'entra nulla, ma evidentemente preferite mentire a voi stessi edulcorando la vostra inappetenza esistenziale (Voi majestatis, includo anche me stesso, finora... :wall: :()
l'Amore c'entra eccome perchè solo se si ha la disponiblità ad anteporre il bene altrui al proprio si può avere la disponibilità a rinnovare la propria scelta quotidianamente
e questo non richiede necessariamente gesti eclatanti o la mancanza di difficoltà (abitudine, paura e resistenze comprese), basta anche solo la disponibilità a dire sì

però concordo sul fatto di non dover generalizzare e mi sfugge pertanto perchè tu debba generalizzare la tua esperienza
 

lupoalberto66

Forumer storico
Registrato
18 Ottobre 2011
Messaggi
18.155
l'Amore c'entra eccome perchè solo se si ha la disponiblità ad anteporre il bene altrui al proprio si può avere la disponibilità a rinnovare la propria scelta quotidianamente
e questo non richiede necessariamente gesti eclatanti o la mancanza di difficoltà (abitudine, paura e resistenze comprese), basta anche solo la disponibilità a dire sì

però concordo sul fatto di non dover generalizzare e mi sfugge pertanto perchè tu debba generalizzare la tua esperienza


Quoto, ed è proprio quello il bello. E il difficile, ma se fosse troppo facile non sarebbe bello.
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto