1597,35 : potremmo esserci (1 Viewer)

celeron

Main Trend Analysis
Registrato
14 Agosto 2004
Messaggi
1.572
Ha tutte le caratteristiche per essere un buon massimo. Naturalmente servono ancora conferme, ma ci sono i primi timidi segnali di fine Trend.
 
Ultima modifica:

ironclad

Pitchfork + Harmonic patterns
Registrato
30 Settembre 2010
Messaggi
48.960
ciao Celeron, dove posso trovare materiale per apprendere le basi della tua tecnica? Ciao e grazie.
 

celeron

Main Trend Analysis
Registrato
14 Agosto 2004
Messaggi
1.572
ciao Celeron, dove posso trovare materiale per apprendere le basi della tua tecnica? Ciao e grazie.
Gli spunti iniziali e le basi teoriche le trovi nei Libri e nei Corsi di Gann.
Se poi sei interessato ad approfondire in maniera più specifica le tecniche che utilizzo io, puoi contattami tramite messaggio privato o all'indirizzo e-mail [email protected] .
 

kuelo

C'e' grosssa crise...
Registrato
4 Dicembre 2009
Messaggi
14.048
Ha tutte le caratteristiche per essere un buon massimo. Naturalmente servono ancora conferme, ma ci sono i primi timidi segnali di fine Trend.
...concordo...:D...avevo target di lungo tra 1550e 1600..e quindi...per ora:rolleyes:

grazie se vorrai aggiornare...quando vedrai ulteriori segnali ( nel caso:rolleyes:)... per ora...procedo con prudenza...cominciasse a battere sotto i 1530....:D:ciao:
 

ironclad

Pitchfork + Harmonic patterns
Registrato
30 Settembre 2010
Messaggi
48.960
Gli spunti iniziali e le basi teoriche le trovi nei Libri e nei Corsi di Gann.
Se poi sei interessato ad approfondire in maniera più specifica le tecniche che utilizzo io, puoi contattami tramite messaggio privato o all'indirizzo e-mail [email protected] .
grazie, quindi direi abbastanza impegnativo, purtroppo in questo periodo non posso dedicargli molto tempo, chissà spero in futuro. :bow:
 

celeron

Main Trend Analysis
Registrato
14 Agosto 2004
Messaggi
1.572
grazie, quindi direi abbastanza impegnativo, purtroppo in questo periodo non posso dedicargli molto tempo, chissà spero in futuro. :bow:
Le tecniche di Gann richiedono molto impegno, tempo e sacrificio. Se non si è disposti a questo, o si è impossibilitati per qualche motivo, meglio non mettersi in cammino per questa via, perché potrebbe essere controproducente.
Peró vi assicuro che ne vale la pena.
Dopo tanti anni di esperienza posso affermare che, come lo stesso Gann diceva, tutto il tempo trascorso a studiare questi argomenti è "denaro accumulato in banca", a condizione di seguire un metodo ed un percorso ben definiti.
Dopo aver letto centinaia di libri sull'argomento, alcuni pagati anche a prezzi da vero amatore, e seguìto corsi ufficiali e non, il consiglio che mi sento di dare è sempre lo stesso: quello di seguire la Via Maestra e studiare in maniera approfondita tutti i libri ed i corsi di Gann e non quelli su Gann, nell'ordine rigoroso in cui egli li ha presentati. Solo così si capisce bene, ad esempio, che lo SquareOfNine non è quello che comunemente si intende per SquareOfNine, lo Swing Chart non è quello che comunemente si intende per Swing Chart e lo stesso per il Main Trend.

Magari i più scaltri e fortunati riescono a trovare qualcuno capace di dare un indirizzo o un percorso di studio che può agevolare l'immane lavoro che si deve fare per penetrare in profondità tutta la teoria e farla propria.

Ma il materiale di studio deve essere quello fornito da Gann, possibilmente in lingua originale e senza intermediazioni.
E l'unico giudice deve essere il mercato, con cui si deve stabilire un confronto continuo, costante e coerente.
 
Ultima modifica:

ironclad

Pitchfork + Harmonic patterns
Registrato
30 Settembre 2010
Messaggi
48.960
Le tecniche di Gann richiedono molto impegno, tempo e sacrificio. Se non si è disposti a questo, o si è impossibilitati per qualche motivo, meglio non mettersi in cammino per questa via, perché potrebbe essere controproducente.
Peró vi assicuro che ne vale la pena.
Dopo tanti anni di esperienza posso affermare che, come lo stesso Gann diceva, tutto il tempo trascorso a studiare questi argomenti è "denaro accumulato in banca", a condizione di seguire un metodo ed un percorso ben definiti.
Dopo aver letto centinaia di libri sull'argomento, alcuni pagati anche a prezzi da vero amatore, e seguìto corsi ufficiali e non, il consiglio che mi sento di dare è sempre lo stesso: quello di seguire la Via Maestra e studiare in maniera approfondita tutti i libri ed i corsi di Gann e non quelli su Gann, nell'ordine rigoroso in cui egli li ha presentati.

Magari i più scaltri e fortunati riescono a trovare qualcuno capace di dare un indirizzo o un percorso di studio che può agevolare l'immane lavoro che si deve fare per penetrare in profondità tutta la teoria e farla propria.

Ma il materiale di studio deve essere quello fornito da Gann, possibilmente in lingua originale e senza intermediazioni.
E l'unico giudice deve essere il mercato, con cui si deve stabilire un confronto continuo, costante e coerente.
sei stato gentilissimo, ti seguirò sul tuo blog per confrontare se le mie idee sono in linea con le tue analisi. :bow:
 

luka46

Dracarys
Registrato
10 Marzo 2005
Messaggi
1.354
Le tecniche di Gann richiedono molto impegno, tempo e sacrificio. Se non si è disposti a questo, o si è impossibilitati per qualche motivo, meglio non mettersi in cammino per questa via, perché potrebbe essere controproducente.
Peró vi assicuro che ne vale la pena.
Dopo tanti anni di esperienza posso affermare che, come lo stesso Gann diceva, tutto il tempo trascorso a studiare questi argomenti è "denaro accumulato in banca", a condizione di seguire un metodo ed un percorso ben definiti.
Dopo aver letto centinaia di libri sull'argomento, alcuni pagati anche a prezzi da vero amatore, e seguìto corsi ufficiali e non, il consiglio che mi sento di dare è sempre lo stesso: quello di seguire la Via Maestra e studiare in maniera approfondita tutti i libri ed i corsi di Gann e non quelli su Gann, nell'ordine rigoroso in cui egli li ha presentati. Solo così si capisce bene, ad esempio, che lo SquareOfNine non è quello che comunemente si intende per SquareOfNine, lo Swing Chart non è quello che comunemente si intende per Swing Chart e lo stesso per il Main Trend.

Magari i più scaltri e fortunati riescono a trovare qualcuno capace di dare un indirizzo o un percorso di studio che può agevolare l'immane lavoro che si deve fare per penetrare in profondità tutta la teoria e farla propria.

Ma il materiale di studio deve essere quello fornito da Gann, possibilmente in lingua originale e senza intermediazioni.
E l'unico giudice deve essere il mercato, con cui si deve stabilire un confronto continuo, costante e coerente.
Ciao Celeron, secondo te è un operatività che si può automatizzare in un sistema?
 

Users Who Are Viewing This Discussione (Users: 0, Guests: 1)

Alto