Voucher lavoro Inps: ecco i settori in cui l’uso potrebbe essere limitato

Voucher lavoro Inps: in questi settori potrebbero essere eliminati. Ecco quali e perchè

di , pubblicato il

Non basta la tracciabilità per evitare il nero o le sanzioni per abusi: l’uso dei voucher lavoro Inps, soprattutto in alcuni settori professionali strategici, va limitato numericamente se non abolito.

Voucher lavoro, come si attivano

Riflettori ancora accessi dunque sui voucher lavoro Inps, nati come noto per regolare il lavoro accessorio. Stando ai dati resi noti da Tito Boeri in occasione della presentazione ufficiale della relazione annuale dell’ente in 4 casi su 10 i voucher sono l’unica fonte di reddito del lavoratore e un lavoratore su sei che viene retribuito tramite buoni lavoro non ha una posizione previdenziale aperta.

Dall’indagine Inps, realizzata in collaborazione con l’ente Veneto Lavoro (non a caso visto che il Veneto è una delle regioni in cui l’uso di questo strumento è più diffuso) emergono ancora abusi dei voucher e usi impropri di questo strumento. Fa eco ai propositi di Boeri anche Cesare Damiano, da tempo in prima linea contro l’abuso di voucher lavoro: “siamo d’accordo sulla necessità di ricondurre l’utilizzo dei voucher al solo lavoro occasionale” ha detto il presidente della Commissione Lavoro alla Camera.

Ci sono settori professionali in cui è evidente come l’uso dei voucher lavoro sia di fatto una forzatura. Si attendono quindi sviluppi in seguito ai prossimi incontri sul tema.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,