Vittime del dovere: benefici fiscali e mancato conguaglio 730, le novità

Vittime del dovere e familiari superstiti, l'INPS comunica i benefici fiscali in vigore già dal 1° gennaio 2017 e il mancato conguaglio 730.

di , pubblicato il
Vittime del dovere e familiari superstiti, l'INPS comunica i benefici fiscali in vigore già dal 1° gennaio 2017 e il mancato conguaglio 730.

L’INPS, con un messaggio sul portale comunica che non potrà gestire i rimborsi del 730 derivanti dai benefici fiscali dei familiari superstiti  e vittime del dovere.

L’applicabilità di tale provvedimento andrà in vigore è retroattivo e pare dal primo gennaio 2017. Questo significa che l’ente non provvederà al rimborso fiscale derivante dal 730 per questa categoria di contribuenti.

E’ possibile leggere qui il messaggio Inps: n. 368 del 26 gennaio 2017

Vittime del dovere: pensione di reversibilità senza Irpef

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,