Visite fiscali e orari reperibilità 2019: ci saranno novità o cambiamenti?

Ci hanno scritto diversi utenti per avere approfondimenti sull'ultima circolare Inps in merito alle visite fiscali. Introduce novità per il 2019 che i lavoratori in malattia dovrebbero conoscere?

di Alessandra De Angelis, pubblicato il
Ci hanno scritto diversi utenti per avere approfondimenti sull'ultima circolare Inps in merito alle visite fiscali. Introduce novità per il 2019 che i lavoratori in malattia dovrebbero conoscere?

In tema di visite fiscali e obbligo di reperibilità nelle fasce orarie prestabilite, ci scrivono molti utenti, soprattutto dipendenti pubblici ma non solo, curiosi di sapere se bisogna aspettarsi novità per il 2019. Il dubbio sorge in merito ad un’ultima circolare Inps che, secondo alcuni, avrebbe imposto nuovi limiti. Si tratta però di un’interpretazione non corretta del documento.

Di fatto l’Inps non ha introdotto nuovi paletti ma piuttosto ha spiegato la portata del codice E in termini di reperibilità. 

Visita fiscale e obbligo reperibilità, nessuna nuova regola 2019 ma ecco cosa sapere

Non è una novità assoluta dunque quanto piuttosto un chiarimento doveroso sulle regole già in essere e che è bene tenere in considerazione per evitare problemi in caso di malattia. L’Inps ha voluto precisare, vista la grande confusione sull’argomento, che le norme non concedono l’esonero dal controllo, ma si limitano a concedere l’esonero dalla reperibilità. Che cosa cambia? In pratica questo significa che il controllo del medico fiscale è sempre possibile, come ben esplicitato nella circolare INPS 7 giugno 2016, n. 95.

Il chiarimento si riferisce a tutti coloro che hanno codice E nel certificato di malattia: si invita a leggere questo articolo per maggiori approfondimenti sul recente messaggio dell’Agenzia delle Entrate.

Quello che in questa sede ci preme sottolineare quindi è che non si tratta di nuovo regole in vista del prossimo anno. Le novità sulle visite fiscali sono scattate già nel 2018 e concernono fasce di reperibilità differenti per lavoratori pubblici e privati. Questo invece non è altro che un chiarimento sulla portata della normativa onde evitare sanzioni in caso di irreperibilità alla visita fiscale.

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Normativa del lavoro, Visite Fiscali