Visita fiscale e fasce di reperibilità, anche con l’esonero si è presentato il medico, perchè?

Visita fiscale e fasce di reperibilità, anche con l'esonero il medico Inps si è presentato, di chi è colpa?

di , pubblicato il
invalidità

Buonasera, sono un dipendente pubblico e avrei da farle qualche domanda. In data 1 ottobre fino al 26 ottobre sono in malattia per sindrome ansioso depressiva correlata al lavoro. Il mio medico ha inserito il codice E, ma ugualmente si è presentato il medico per la visita fiscale.

 Cosa posso fare? Di chi sarebbe la responsabilità? Vi può essere qualche abuso da parte dell’amministrazione e se si di chi?
Nel ringraziarla la saluto cordialmente.

 

Nel caso esposto, non vi è responsabilità o abuso da parte dell’amministrazione. L’INPS, ha chiarito può verificare in qualsiasi momento la certificazione del medico e la congruità della prognosi inserita nel certificato telematico inviato all’ente da parte del medico di base. Inoltre, l’Inps opera un controllo anche sui medici di base, che devono redigere i certificati secondo regole ben precise, in quanto si configurano nella veste di pubblici ufficiali e devono certificare la verità dei fatti senza occultare o modificare nessun dato.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.