Come controllare se il debito è stato cancellato tutto anche senza credenziali online

Come sapere se il debito con Equitalia è stato cancellato: procedura online e presso gli uffici territoriali

di , pubblicato il
Sanatoria cartelle 2023

La Legge di Bilancio 2023 ha confermato lo stralcio delle cartelle esattoriali automatico sotto i mille euro. Ciò vuol dire debito cancellato per intero e in automatico. La misura rientra nel piano di rottamazione debiti. Oltre questo importo la sanatoria non è automatica e include solo sanzioni e interessi. Anche per i debiti sotto i mille euro, però, ci sono delle eccezioni. Non basta quindi controllare importo e data ma bisogna chiedersi: di che debito si tratta?

Quali debiti rientrano nel saldo e stralcio 2023

Quando parliamo di importo, che deve essere sotto i mille euro, ci riferiamo al debito residuo. Anche chi ha saltato rate della rottamazione ter e mantiene un debito residuo di meno di mille euro, ha diritto al saldo e stralcio. A patto, ovviamente, che perfezioni gli altri requisiti. Il debito deve essere stato iscritto a ruolo nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2015.

Il quesito del lettore

“Salve esperti fiscali, vi scrivo perché nelle notizie sulla nuova rottamazione onestamente faccio fatica ad orientarmi.

Avevo capito che sotto i mille euro i debiti sarebbero stati cancellati in automatico ma ora mi hanno detto che non sarà così per tutti i tipi di tributo. Io di questo Governo (come dei precedenti) che mette e toglie bonus cambiando le carte in tavola, non mi fido. E allora come posso controllare se effettivamente la cartella esattoriale è stata annullata? Voglio essere sicuro che non devo pagare nulla. Nel mio caso si tratta di due rate del bollo auto per una macchina che nel frattempo è stata rottamata”.

In effetti i casi in cui il saldo e stralcio non spetta non sono pochi.

Bollo auto non pagato, saldo e stralcio automatico sotto i mille euro?

Nel caso del lettore il problema non è l’importo quanto il tipo di debito.

La riscossione del bollo auto è di competenza regionale. Per questo motivo certi tributi non sono stati inseriti in automatico nella rottamazione. Stesso discorso vale, come abbiamo visto a più riprese, per multe e IMU sui quali decideranno i singoli Comuni in base ai bilanci.

Importo, data e iscrizione a ruolo ok: debito cancellato in automatico sempre?

Abbiamo chiarito che sono tre i parametri da verificare. Appurati questi (e dunque accertato il diritto) come sapere se la cartella esattoriale deve essere corrisposta?

La cancellazione automatica dei debiti stralciati deve avvenire entro il 31 marzo 2023. Dopo qualche giorno, a partire da questa data, sarà quindi possibile verificare se effettivamente c’è stata la cancellazione.

È possibile prendere atto dello stato delle cartelle stralciate dalla Riscossione direttamente sul sito dell’Agenzia delle Entrate, accedendo con le proprie credenziali.

Verifica cartelle esattoriali senza credenziali online

“Ho 70 anni e non uso bene internet. Come posso sapere se Equitalia ha cancellato il mio debito?” ci scrive così un altro utente. In questi casi consigliamo di recarsi direttamente all’ufficio competente di zona e chiedere all’impiegato di controllare.

Argomenti: ,