Verbale legge 104 dopo revisione, può essere contestato

Verbale legge 104, dopo la revisione, non vengono riconosciuti i benefici fiscali. Si può fare ricorso, analizziamo come e quando è opportuno presentarlo.

di , pubblicato il
Legge 104 per assistere un familaire disabile

Verbale legge 104, dopo revisione non riporta le agevolazioni fiscali, può essere contestato? Analizziamo il quesito di un nostro lettore: Nell’ottobre del 2017, attraverso il verbale che mi è pervenuto dopo la visita medica da parte dalla commissione ASL, mi è stata riconosciuta la legge 104 riportante la dicitura “Portatore di Handicap in situazione di gravità (articolo 3 comma 3)”. Inoltre il verbale riportava la dicitura; l’interessato con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta (art 381del DPR 495/1992″.


Tale verbale prevedeva la revisione 1 anno dopo, che tra ritardi INPS si è svolta la settimana scorsa.
Oggi mi è arrivato il verbale INPS che conferma: “Portatore di Handicap in situazione di gravità (articolo 3 comma 3)”. Ma di seguito è indicato che: “l’interessato non possiede alcun requisito tra quelli di cui all’articolo del D.L. 9 febbraio 2017 n.5”. Precludendo con ciò la possibilità di accedere ai benefici fiscali.
La cosa che mi fa arrabbiare è che ho integrato la documentazione precedente con ulteriore documentazione del pneumologo che prevede causa ipoglicemia cronica: devo fare terapia di ossigeno per 12 ore giornaliere e quando esco devo usare l’apposita bombola portabile. Ora mi chiedo con quale criterio queste commissioni emettono i verbali che in teoria cozzano tra di loro e non considerano che portarsi dietro una bombola quando esco e deambulare correttamente tenuto conto, altresì, che sul verbale è indicato chiaramente che ho questo ulteriore problema che alla prima visita non avevo in quanto mi è stata riconosciuta un altra patologia del sangue. La mia domanda è la seguente: è possibile richiedere, tramite un ricorso all’INPS come ricorso Amministrativo, la modifica del verbale oppure occorre fare un ricorso giudiziario? Grazie per la sua risposta.

Verbale legge 104: come fare ricorso

Abbiamo già trattato quest’argomento in quest’articolo: Come fare ricorso al verbale di invalidità o legge 104, per ottenere i benefici fiscali

Molti i lettori che mi scrivono e si trovano negati i loro diritti, dalla commissione medica Inps che dovrebbe tutelarli valutando le patologie. Il mio consiglio è di fare ricorso, producendo, come ha già fatto, documentazione attestante l’aggravamento dello stato di invalidità.

Nell’articolo che le ho allegato, troverà tutte le informazioni per presentare un ricorso e contestare il giudizio della commissione medica competente. Le consiglio di rivolgersi al patronato che le ha inoltrato la pratica, loro di solito si rivolgono ad avvocati esperti in queste pratiche.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.
Non si forniscono risposte in privato.”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,