Unico, bollo auto, Imu: in arrivo una pioggia di scadenze fiscali. Ecco quando

Lunedì 30 settembre 2013 è una data cruciale per i contribuenti impegnati ad adempiere a numerose scadenze fiscali tutte concentrate in un unico giorno. Vediamo quali sono

di , pubblicato il
Lunedì 30 settembre 2013 è una data cruciale per i contribuenti impegnati ad adempiere a numerose scadenze fiscali tutte concentrate in un unico giorno. Vediamo quali sono

Ingorgo di scadenze fiscali il prossimo 30 settembre 2013 con circa 50 adempimenti richiesti dal Fisco al contribuente.  Dal modello Unico 2013 al 730 “situazioni particolari”, dichiarazione Imu , dichiarazione Iva, fino al versamento del bollo e superbollo auto, cedolare secca. Vediamo le scadenze fiscali più significative.

 5 per mille 2013: ultimo giorno per la regolarizzazione

Si parte dal cinque per mille relativo all’anno finanziario 2013, per cui le associazioni sportive, enti di volontariato ecc, interessati a partecipare al riparto della quota del cinque per mille dell’Irpef per l’esercizio finanziario 2013 che non hanno presentato la domanda di iscrizione entro il termine del 7 maggio 2013, possono regolarizzare entro il 30 settembre la propria posizione. E come? Presentando la domanda di iscrizione nell’elenco degli “enti del volontariato” e trasmettendo alla competente Direzione Regionale dell’Agenzia delle Entrate la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, attestante il possesso dei requisiti per l’iscrizione, con allegata la copia del documento del sottoscrittore, insieme al pagamento preventivo di una sanzione di 258 euro.

Presentazione mod Unico 2013 cartaceo

Lunedì 30 settembre 2013 è anche l’ultimo giorno per la presentazione tardiva entro 90 giorni dalla scadenza del termine, per sanare la mancata presentazione, in formato cartaceo, della dichiarazione dei redditi Unico PF 2013 e della scelta per la destinazione dell’otto per mille e del cinque per mille. 

 Per il modello e le istruzioni di Unico 2013 si veda il nostro articolo Unico 2013, corretto modello e istruzioni

Scadenza mod Unico 2013 telematico

Scade il 30 settembre anche la presentazione del modello Unico 2013 in modalità telematica ( si rinvia ai nostri articoli Presentazione Unico 2013, chi sono i soggetti obbligatiUnico 2013, presentazione on line entro settembre).

Versamento imposte 2012: ravvedimento annuale

Ultimo giorno utile anche per la regolarizzazione dei versamenti di imposte relative all’anno 2012 non effettuati o effettuati in misura insufficiente, con lo strumento del ravvedimento annuale.

 

Versamento cedolare secca

Per ciò che riguarda le imposte, nelle scadenze fiscali del 30 settembre 2013 troviamo la cedolare secca. Scade infatti il versamento della 4° rata saldo 2012 e primo acconto 2013, della  5° rata saldo 2012 e primo acconto 2013.

Scadono anche gli adempimenti dichiarativi quindi la  dichiarazione Imu 2012 e quella Iva.

Scadenza dichiarazione Imu 2012

Il 30 settembre 2013 è anche l’ultimo giorno per sanare la mancata presentazione della dichiarazione Imu per gli immobili per i quali l’obbligo dichiarativo è sorto dal 1° gennaio 2012.

Scadenza dichiarazione Iva

Enti che non svolgono attività commerciali, imprenditori artigiani e commercianti, agenti e rappresentanti di commercio, lavoratori autonomi, professionisti titolari di partita Iva iscritti o non iscritti in albi professionali, società di persone, società semplici, Snc, Sas, Studi Associati, società di capitali ed enti commerciali, SpA, Srl, Soc. Cooperative, Sapa, enti pubblici e privati diversi dalle società, istituti di credito, Sim, altri intermediari finanziari, società fiduciarie, organi e amministrazioni dello Stato devono presentare entro il 30 settembre 2013 la dichiarazione annuale Iva relativa all’anno d’imposta 2012.

Altri adempimenti dichiarativi

 E’ l’ultimo giorno anche per la scadenza della dichiarazione dei redditi presentata dagli eredi. Tra le scadenze fiscali del 30 settembre 2013 si segnala anche quella riguardante gli eredi delle persone decedute nel 2012 o entro il 31 maggio 2013 che devono presentare  telematicamente la dichiarazione dei redditi del contribuente deceduto e della scelta per la destinazione dell’otto per mille e del cinque per mille.

 Scadenza modello 730 “situazioni particolari”

Il 30 settembre 2013 è l’ultimo giorno anche per la presentazione da parte dei soggetti disoccupati privi di un sostituto di imposta il modello 730 “situazioni particolari”, istituito per permettere a tali soggetti di ottenere i legittimi rimborsi fiscali, ma non è una scadenza rigorosa, visto che recentemente la Consulta dei Caf ha disposto che si può anche consegnare il modello in questione dopo il 30 settembre ( Per sapere le ragioni si rinvia al nostro articolo 730 “situazioni particolari”, scadenza non rigorosa. Ecco perchè).

Scadenza pagamento bollo e superbollo auto

In scadenza anche il pagamento della tassa automobilistica per eccellenza, il bollo auto per i proprietari di autoveicoli con oltre 35 Kw con tassa  scadente ad agosto 2013 residenti in Regioni che non hanno stabilito termini diversi. Scade il 30 settembre 2013 anche il versamento del superbollo auto, l’addizionale erariale alla tassa automobilistica (c.d. superbollo), pari a venti euro per ogni kilowatt di potenza del veicolo superiore a 185 Kw, ridotta dopo cinque, dieci e quindici anni dalla data di costruzione del veicolo rispettivamente al 60%, al 30% e al 15%. 

Argomenti: