Tutti i bonus che spettano a chi ha un ISEE inferiore a 20 mila euro: con una novità

Tutti i bonus che spettano a chi ha un ISEE inferiore a 20 mila euro: con una novità che è rappresentata da un doppio incentivo cumulabile. Inoltre, ecco i bonus per schivare i rincari di luce e gas.

di , pubblicato il
Tutti i bonus che spettano a chi ha un ISEE inferiore a 20 mila euro: con una novità

Ecco tutti i bonus che spettano a chi ha un ISEE inferiore alla soglia dei 20 mila euro. Ma con una novità. Riguardante la possibilità di cumulo di due bonus introdotti per il passaggio al nuovo segnale del digitale terrestre.

Ovverosia, il bonus Tv-Decoder ed il bonus Tv-Rottamazione che è l’ultimo arrivato. Fino a 130 euro complessivi, infatti, i due bonus Tv sono cumulabili. Ma a patto di avere proprio un ISEE al di sotto della soglia dei 20.000 euro.

Tutti i bonus che spettano a chi ha un ISEE inferiore a 20 mila euro: con una novità

Considerando il fatto che 20.000 euro ai fini ISEE è una soglia di reddito alta, in realtà i bonus accessibili non si limitano solo a quelli per la Tv. Ma tra tutti i bonus che spettano ci sono, tra gli altri, i bonus sociali per le utenze di luce, acqua e gas. E c’è pure il contributo per i figli minori.

Ovverosia, l’assegno unico temporaneo, in vigore fino alla fine del corrente anno. Per il quale, addirittura, il limite ISEE non è di 20.000 euro, ma di ben 50.000 euro. Infatti, solo oltre tale soglia, nel rispetto di tutti gli altri requisiti previsti per l’accesso alla misura, l’assegno riconosciuto si azzera. Dal prossimo anno, inoltre, tra tutti i bonus che spettano l’assegno unico diventerà strutturale ed universale per i figli fino a 21 anni. Così come è riportato in questo articolo.

Come accedere ai bonus sociali per compensare i rincari di luce e gas

Tra tutti i bonus che spettano, pure per i bonus sociali per acqua, luce e gas, il limite dell’Indicatore della situazione economica equivalente da rispettare è inferiore ai 20.000 euro.

Precisamente, in base alle condizioni vigenti, è pari a 8.265 euro. Oppure sotto i 20.000 euro ISEE per famiglie numerose con almeno 4 figli a carico.

I bonus sociali sono inoltre riconosciuti pure ai percettori di pensione di cittadinanza e di reddito di cittadinanza. Chi possiede i requisiti farebbe bene a chiedere i bonus sociali energia visto che sul mercato tutelato, dall’1 ottobre scorso, ci sono stati forti rincari per le tariffe.

Argomenti: , , , , , ,