Truffa dei 2 euro: le monete dal Kenya valgono meno di 20 centesimi

La truffa delle monete: i soldi dall'Africa sembrano due euro ma non valgono neppure 20 centesimi. Occhio al resto!

di , pubblicato il
La truffa delle monete: i soldi dall'Africa sembrano due euro ma non valgono neppure 20 centesimi. Occhio al resto!

Attenzione ai 2 euro che ricevete come resto. Per errore o per truffa volontaria infatti potrebbero darvi monete molto simili ai due euro ma che in realtà valgono meno di 20 centesimi.

Attenzione alle monete false che somigliano ai 2 euro

Tempo fa era stato il boom dei soldi tailandesi: i 10 bath che da fuori somigliano, per colori, fattura bimetallica, peso e dimensioni, ai due euro ma che al cambio valgono circa 25 centesimi (leggi qui per la truffa dei soldi dalla Tailandia).

Ebbene ci si risiamo ma questa volta con soldi che arrivano dall’Africa. Questa volta la moneta che può trarre in inganno viene dal Kenya: sono 20 scellini e valgono 0.16 euro. Nella fretta di riprendere il resto alla cassa, con la fila di clienti che attende dietro, può capitare di accettare per sbaglio questa moneta straniera.

Le prime segnalazioni arrivano dalla provincia di Napoli: i casi sono troppo numerosi per poter pensare all’errore di qualche vacanziero tornato dalle vacanze in Kenya e che si ritrova qualche spiccio nel portafoglio che si possa confondere con gli euro. Evidentemente qualcuno sta mettendo in piedi una truffa sui 2 euro consapevole e volontaria. E anche efficace a giudicare dal numero di vittime. Chi per sbaglio accetta questi soldi non deve rimetterli in circolazione.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,