Truffa audio Whatsapp: i messaggi di finti auguri di Natale da non aprire

Auguri di Natale su Whatsapp: attenzione ai messaggi audio truffa che nascondono virus

di , pubblicato il
Auguri di Natale su Whatsapp: attenzione ai messaggi audio truffa che nascondono virus

Attenzione alla nuova truffa natalizia su Whatsapp: ecco come funziona. Partiamo da una premessa: Whatsapp è lo strumento più usato per auguri di Natale veloci ma personali perché inviare messaggi audio vocali è un modo per mandare un pensiero in un periodo, come quello delle feste, in cui trovare il tempo per le telefonate è una missione impossibile.

Truffe Whatsapp Caritas e Cartasi: come funzionano

A confermare che il rischio di truffa è concreto e che non si tratta solo di una truffa natalizia è la Polizia delle Comunicazioni che, sulla pagina Facebook “Una vita da social”, lancia l’allarme “Non aprite le email, e soprattutto gli allegati, inviati da mittenti il cui nick è Whatsapp ma il cui indirizzo reale, in realtà, risale a soggetti tutt’altro che riconducibili alla nota applicazione. Si tratta di materiale contenente virus informatici”. Il post spiega poi nel dettaglio il meccanismo della truffa “da oltre un anno è consolidata la mania dei messaggi #Whatsapp vocali che si sono aggiunti ai tradizionali messaggi di chat. Gli utenti iscritti all’app di messaggistica più popolare del momento possono inviare un file audio al destinatario, in modo da evitare di digitare sulle tastiere degli smartphone lunghe conversazioni, a volte complicate da gestire quando si hanno le mani impegnate in altre attività”.

Come riconoscere il messaggio audio di Whatsapp che contiene il virus

In apparenza sembrerebbe un messaggio audio normalissimo. In realtà nasconde un virus. Lo scopo è carpire in modo fraudolento le informazioni personali del proprietario dello smartphone, tra le quali anche password etc. Nel dubbio non aprire messaggi audio che arrivano da contatti Whatsapp non registrati.

Argomenti: ,