Tredicesima e quattordicesima 2012 in arrivo. Ma per chi?

In arrivo la tredicesima e la quattordicesima, istituite per soddisfare i consumu natalizi, ma quest'anno il 90% servirà a pagare le tasse. E forse non basteranno.

di , pubblicato il
In arrivo la tredicesima e la quattordicesima, istituite per soddisfare i consumu natalizi, ma quest'anno il 90% servirà a pagare le tasse. E forse non basteranno.
A dicembre arriva la tredicesima e la quattordicesima

Tredicesima mensilità di dicembre 2012 in arrivo, ma anche la quattordicesima per i pensionati. L’Inps sul suo portale on line ricorda che con la mensilità di dicembre vengono poste in pagamento, oltre alla tredicesima mensilità, la cd quattordicesima e l’importo aggiuntivo di euro 154,94.

Tredicesima mensilità Inps 2012 in aumento

L’Istituto nazionale di previdenza sociale ricorda che il prossimo mese di dicembre 2012, in favore di alcuni pensionati, la tredicesima mensilità della  pensione 2012 vedrà lievitarsi di  circa 155 euro ( si veda il nostro articolo Tredicesima 2012 in aumento per alcuni pensionati).

Tredicesima mensilità 2012: a chi spetta

A questo punto pare opportuno sottolineare a chi spetta questa tredicesima Inps 2012. La tredicesima mensilità è nata con il con il CCNL, il contratto collettivo nazionale di lavoro e corrisponde ad una gratifica natalizia che matura in base ai mesi di lavoro, dal 1 gennaio al 31 dicembre. Essa, pur accumulandosi nell’arco dell’anno, è riconosciuta al lavoratore subordinato a dicembre o a gennaio. La tredicesima mensilità viene erogata una volta l’anno e per l’importo si deve far riferimento al contratto nazionale di categoria o agli accordi sindacali di appartenenza del lavoratore.

Importo tredicesima mensilità

In linea generale la tredicesima mensilità ha un importo pari proprio ad una mensilità se il lavoratore avrà lavorato l’intero anno, oppure sarà pari a tanti dodicesimi quanti sono i mesi in cui si è effettivamente lavorato. Dalla tredicesima vengono detratti possibili anticipazioni di ratei versati per l’Inail come indennità in caso di infortunio o all’Inps per l’indennità dovuta a malattia o maternità, i contributi sociali e le ritenute fiscali, le ritenute fiscali in base alle aliquote previste nel mese di erogazione senza includere le deduzioni d’imposta che, con cadenza mensile, si applicano solo al salario standard.

Quattordicesima mensilità Inps

Nel suo messaggio l’Inps ricorda che oltre alla tredicesima mensilità, il prossimo mese di dicembre 2012 verrà erogato, per chi ne ha diritto, anche la cd quattordicesima.

E’ bene ricordare che la quattordicesima Inps nasce nel 2007, come somma aggiuntiva a favore dei titolari di uno o più trattamenti pensionistici in presenza di determinate condizioni reddituali e con un’età pari o superiore a 64 anni. Nel dettaglio la quattordicesima spetta ai titolari di pensione a carico:

  • dell’assicurazione generale obbligatoria per l’invalidità, la vecchiaia ed i superstiti dei lavoratori dipendenti;
  • della gestione speciale per i lavoratori delle miniere, cave e torbiere;
  • delle gestioni dei contributi e delle prestazioni previdenziali dei coltivatori diretti, mezzadri e coloni, degli artigiani e degli esercenti attività commerciali;
  • della gestione separata di cui all’articolo 2, comma 26, della legge 8 agosto 1995, n.335;
  • del fondo di previdenza del clero secolare e dei ministri di culto delle confessioni religiose diverse dalla cattolica;
  • delle forme esclusive, sostitutive ed esonerative dell’assicurazione generale obbligatoria gestite da enti pubblici di previdenza obbligatoria.

Quattordicesima da restituire

Ovviamente è il caso di ricordare che lo stesso Inps nei mesi scorsi ha precisato che la quattordicesima 2009 deve essere restituita per un errore di calcolo dello stesso Istituto che ha portato all’assegnazione di somme non dovute. Così già dal rateo di  novembre 2012, l’Inps ha proceduto a trattenere, in 12 rate mensili, quanto accreditato indebitamente ( si veda nostro articolo Quattordicesima pensionati da restituire in 36 rate mensili).

Se sia la quattordicesima che la tredicesima nascono per fronteggiare il bisogno di consumi, tipico della società post moderna, che sfocia negli acquisti natalizi, recenti studi e indagini hanno verificato che quest’anno il 90% di queste mensilità verrà usato per fronteggiare spese come tasse, si pensi al saldo Imu del 17 dicembre, e mutui da pagare. la crisi cambia anche il Natale.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,