Trattenute pensione: novità sul cedolino dal 2019?

Trattenute pensione e novità sul cedolino possibili dal 2019. La proposta del Movimento 5 Stelle.

di , pubblicato il
Trattenute pensione e novità sul cedolino possibili dal 2019. La proposta del Movimento 5 Stelle.

Ci hanno scritto alcuni lettori pensionati chiedendo informazioni e chiarimenti sulle possibili modifiche al cedolino pensioni. Cosa c’è di vero? In che modo potrebbe cambiare? In un mondo in cui diventa sempre più difficile distinguere le fake news (che spesso e volentieri prendono di mira proprio le pensioni) cerchiamo dunque di fare chiarezza.

In primis va detto che la notizia è fondata ma che non si tratterebbe di una brutta notizia, al contrario.

Cedolino pensione 2019: come controllare le trattenute mensili

Un emendamento del Movimento 5 Stelle al decretone di quota 100 presentato in commissione Lavoro al Senato potrebbe comportare la modifica del cedolino pensione. In particolare si potrebbe prevedere l’obbligo per gli enti erogatori di trattamenti pensionistici “di fornire a tutti i soggetti percettori di tali trattamenti precisa e puntuale informazione circa eventuali trattenute relative alle quota associative sindacali”. Che cosa cambierebbe? In pratica se venisse approvato l’emendamento, il cedolino pensione dovrebbe prevedere in evidenza eventuali trattenute delle quote sindacali. L’emendamento è stato accompagnato da una nota che ne spiega la ratio. L’obiettivo è quello di scongiurare il rischio di abusi sulla pensione.

Trattenute pensione, quando scatteranno le novità sul cedolino

Ad oggi infatti “solo alcuni pensionati riescono facilmente a visionare il proprio cedolino mensile”. Per il momento comunque, lo ribadiamo, si tratta di una proposta. Seguiremo gli sviluppi per comprendere se l’emendamento sarà approvato oppure no. Questo comunque è il disegno che ha in mente la maggioranza al governo e, in particolare il Movimento 5 Stelle per garantire una maggiore trasparenza nelle trattenute evidenziate nel cedolino pensioni mensilmente. Tutti i pensionati ne avrebbero accesso e questo aiuterebbe ad evitare errori o trattenute non regolari.

Sull’argomento potrebbe interessarti anche leggere: Come controllare il cedolino pensioni online anche da mobile

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.