TFR pagato dall’Inps: i tempi di presentazione della domanda

Trattamento di fine rapporto (TFR): lo paga l'Inps, ma quali sono i tempi per presentare domanda al Fondo Garanzia?

di , pubblicato il
TFR

TFR – trattamento di fine rapporto pagato dall’Inps in caso di fallimento aziendale; una lettrice ci chiede i tempi per la presentazione della domanda. Analizziamo cosa prevede la normativa rispondendo al quesito.

Domanda TFR al Fondo Garanzia: risposte discordanti sui tempi

Buongiorno, ho letto il suo articolo su internet in merito al TFR corrisposto dall’INPS. Le vorrei porre un quesito, l’azienda per cui lavoravo è stata dichiarata fallita, pertanto con sentenza del 20 Maggio 2017 sono stata inserita al passivo.

Il mio quesito è: sono ancora in tempo per inoltrare all’ INPS la giusta documentazione per la richiesta di erogazione del TFR? Ho chiamato l’INPS, mi sono rivolta, altresì, ad un patronato ma entrambi rimangono vaghi circa le tempistiche. Grazie anticipatamente. Cordiali saluti.

TFR pagato dall’Inps: tempi e prescrizione

La normativa prevede che quando il datore di lavoro sia stato assoggettato a fallimento, il lavoratore può presentare domanda all’Inps a partire dal trentesimo giorno successivo alla ricezione della comunicazione in cui il curatore comunica che lo stato passivo è reso esecutivo (art. 97- legge fallimentare).

La normativa vigente, regolata dalla legge 297/82, non ha previsto particolare termine di prescrizione per la presentazione della domanda del trattamento di fine rapporto con accesso al Fondo di Garanzia a carico dell’Inps. Pertanto, rimane il vincolo dei cinque anni previsto nel Codice civile all’articolo 2948, comma 5. Diversamente è per i crediti di lavoro, in quanto il decreto legislativo 80/92 all’art. 2 comma 5 ha previsto che il diritto alla prestazione si prescrive in un anno.

L’Inps dovrà liquidare l’importo della prestazione entro sessanta giorni dalla presentazione della domanda. Si ricorda che alla domanda dovranno essere allegati molteplici documenti.

Conclusione

Quindi, lei può fare ancora domanda, troverà tutte le indicazioni di come fare e quali documenti allegare in questa guida: TFR pagato dall’INPS, come effettuare la domanda

Spero di esserle stata utile.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,