Tessera sanitaria, proroga al 9 febbraio per invio dati 2017

Scadenza termine invio dati tessera sanitaria: proroga al 9 febbraio 2017

di , pubblicato il
Scadenza termine invio dati tessera sanitaria: proroga al 9 febbraio 2017

L’Agenzia delle Entrate conferma la prima proroga 2017: si tratta della scadenza per l’invio dei dati della tessera sanitaria, spostata dal 31 gennaio al 9 febbraio. Gli operatori tenuti a questo adempimento quindi avranno nove giorni di tempo in più. Si precisa che la proroga in analisi non avrà effetto sulle scadenze della dichiarazione dei redditi. Peraltro quest’anno la platea di soggetti tenuti alla trasmissione delle spese sanitarie si è ampliata perché include anche le strutture autorizzate e non accreditate, gli psicologi, gli infermieri, le ostetriche, le parafarmacie, i tecnici di radiologia medica e gli ottici nonché i veterinari per quanto concerne le spese per la cura degli animali.

Proroga anche per i contribuenti che, in osservanza della nuova tutela per la privacy, hanno intenzione di comunicare all’Agenzia delle Entrate il diniego all’utilizzo dei dati personali ai fini dell’elaborazione del 730 Precompilato. Ci sarà tempo fino al 9 marzo per esercitare la facoltà di opposizione.

Argomenti: , ,