La tessera sanitaria: come ottenerla e a cosa serve

E’ possibile anche richiedere il duplicato della tessera sanitaria dotata di microchip valida anche come CNS (Carta nazionale dei servizi)

di , pubblicato il
E’ possibile anche richiedere il duplicato della tessera sanitaria dotata di microchip valida anche come CNS (Carta nazionale dei servizi)

Uno dei documenti di “riconoscimento” importanti del cittadino italiano è sicuramente la “Tessera sanitaria”, che contiene anche il codice fiscale della persona.

Cos’è la tessera sanitaria e a cosa serve

Si tratta del documento utilizzato quando, ad esempio:

  • ci si reca dal medico
  • si acquista un medicinale in farmacia
  • si prenota un esame in un laboratorio di analisi
  • si beneficia di una visita specialistica in ospedale e alla ASL
  • ecc.

E’ utilizzato per ottenere servizi sanitari anche nei paesi dell’Unione europea. Dunque, quando si viaggia verso questi Paesi, è uno dei documenti che non bisogna mai dimenticare di portare con se.

Come richiedere la tessera sanitaria

I nuovi nati ricevono la tessera sanitaria direttamente a casa (dopo l’attribuzione del codice fiscale). Tale tessera vale un anno, alla scadenza del quale è inviata la tessera sanitaria con scadenza standard (6 anni).

Chi non ha ricevuto la tessera sanitaria può rivolgersi all’Asl (Azienda sanitaria locale) di competenza. Se però non si dispone ancora del codice fiscale occorre prima richiedere l’attribuzione di quest’ultimo all’Agenzia delle Entrate.

Il duplicato della tessera sanitaria

In caso di richiesta di duplicato della tessera sanitaria dotata di microchip, questa vale anche come Carta Nazionale dei Servizi (TS/CNS). La domanda può essere presentata online tramite i servizi telematici Fisconline/Entratel dell’Agenzia delle Entrate (in questo caso occorre disporre dello SPID).

La richiesta di duplicato della tessera sanitaria senza microchip (TS) va fatta, invece, tramite un servizio online della stessa Agenzia delle Entrate senza autenticazione. In tale ipotesi è richiesto l’inserimento dei seguenti dati:

  • codice fiscale oppure i dati anagrafici completi
  • dati relativi alla dichiarazione dei redditi presentata nell’anno precedente e la motivazione della richiesta.

Potrebbe anche interessarti:

Argomenti: , , ,