Tassa barche 2013, ecco chi e quanto si pagherà

Esenzione totale dalla tassa barche per quelle con unità di scafo con lunghezza fino a 14 metri. Ecco i nuovi importi della tassa dopo la modifica con il decreto "del fare"

di , pubblicato il
Esenzione totale dalla tassa barche per quelle con unità di scafo con lunghezza fino a 14 metri. Ecco i nuovi importi della tassa dopo la modifica con il decreto

Tassa barche: dalla manovra salva Italia…

Dopo varie modifiche intervenute già lo scorso anno, ora il Governo Letta torna a mettere mano alla tassa sulla nautica da diporto, introdotta dal decreto salva Italia il quale ha previsto che dal 1 maggio di ogni anno le imbarcazioni sono soggette ad una tassa variabile in relazione ai metri di lunghezza della stretta (si veda il nostro articolo

… al decreto “del fare”

Ora il D.L. n. 69/2013 ha previsto novità alla tassa sulla nautica da diporto. Vediamo nel dettaglio. Il decreto “del fare” è intervenuto a modificare l’articolo 16, commi 2,10 e 15 ter del D.L. n 6 dicembre 2011 n. 201.

Tassa barche 2013: ecco i nuovi importi

E’ stata eliminata la tassazione per le imbarcazioni fino a 14 metri e rimodulati gli altri importi, come segue:

– Lunghezza da 14.01 a 17 metri: tassa barche importo 870 euro;

– Lunghezza da 17.01 a 20 metri: tassa barche importo 1.300 euro;

-Lunghezza da 20,01 a 24 metri: tassa barche importo 4.400 euro;

– Lunghezza da 24,01 a 34 metri: tassa barche importo 7.800 euro;

– Lunghezza da 34,01 a 44 metri: tassa barche importo 12.500 euro;

-Lunghezza da 44,01 a 54 metri: tassa barche importo 16.000 euro;

– Lunghezza da 54,01 a 64 metri: tassa barche importo 21.500 euro;

– Lunghezza superiore a 64 metri: tassa barche importo 25.000 euro.

Esenzione totale dalla tassa in questione per le unità da diporto con scafo di lunghezza fino a 14 metri.

 

Sullo stesso argomento potrebbe interessarti:

Tassa barche, ecco la nuova versione del Governo Letta

[fumettoforum]

Argomenti: