Superbonus 110% anche per i comuni, la proposta di Anci

Sarebbe opportuno estendere i benefici del Superbonus 110% anche agli immobili comunali, a cominciare dagli edifici di edilizia residenziale pubblica.

di , pubblicato il
Superbonus 110 Anci

Siamo soddisfatti dell’estensione degli incentivi del Superbonus 110 agli alberghi, ma si dovrebbe estendere la portata dell’incentivo anche agli immobili comunali a cominciare dagli edifici di edilizia residenziale pubblica. È quanto dichiarato dal presidente dell’Anci, Antonio Decaro, intervenuto qualche giorno fa in audizione con il Governo per l’esame del decreto Recovery che sarà approvato nei prossimi giorni in Consiglio dei Ministri.

Superbonus 110%, la proposta di Anci

Siamo soddisfatti dell’estensione degli incentivi del Superbonus 110 agli alberghi, ha dichiarato il presidente dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI), Antonio Decaro. “Il Paese potrà trarre grande vantaggio dalle semplificazioni sul Superbonus che interessano le piccole difformità sanabili così da velocizzare l’accesso agli incentivi per interi condomini dove abita la maggior parte della popolazione”.
A questo proposito, spiega Decaro, sarebbe opportuno estendere i benefici del Superbonus 110% anche agli immobili comunali a cominciare dagli edifici di edilizia residenziale pubblica”.
In questo modo intere periferie del nostro Paese potrebbero essere riqualificate. Su questo ultimo capitolo – conclude Decaro – l’Anci chiede di procedere con le assunzioni, ci sono risorse a disposizione, circa 10 milioni di euro, che attendono un decreto per essere utilizzate”.

 

Guide e articoli correlati

Argomenti: ,