Come sapere se hai vinto 3 mila di super premio cashback: dove si controlla la classifica

Il Governo ha stanziato tre mila euro di super premio ma solo 100 mila persone lo otterranno: aggiornamenti sulla classifica in tempo reale

di , pubblicato il
super premio cashback

Abbiamo parlato tanto del bonus cashback e della misura associata per i pagamenti con carta di credito (o più in generale tracciabili): il super premio da tre mila euro. Riassumiamo brevemente le due misure per chi non ne è ancora a conoscenza.

Pagamento con carta: fino a 3300 euro sul conto

Il bonus cashback fa parte del piano cashless, ovvero l’insieme di misure che il Governo sta vagliando per dire addio al contante. Il bonus prevede un rimborso del 10% sulle spese fatte con carta, app o bonifici. Il tetto di spesa è fissato a tre mila euro. Dunque, chi fa almeno 50 operazioni tracciabili, ottiene un bonus cashback di 300 euro sul conto. Ma non è tutto: solo per le 100 mila persone che in sei mesi eseguono il maggior numero di transazioni, a questo bonus si aggiunge un super premio cashback di tre mila euro.

Abbiamo visto che non rileva l’importo dell’operazione. Quindi un caffè pagato con carta, nell’ottica dei bonus cashback, vale quanto un mobile di lusso o un vestito costoso.

Non si vuole premiare chi spende di più ma chi spende più spesso con la carta e ne fa un’abitudine di pagamento

App IO per i bonus cashback e il super premio

Il Super Premio, dunque, spetterà ai più attivi utilizzatori di carte di credito, app per pagamenti, bonifici e altri metodi tracciabili alternativi al contante. Saranno cento mila le persone che riceveranno il super premio di 3 mila euro sul conto. Proprio perché non ci sono limiti di importo, anche un semplice caffè potrebbe “farvi scalare la classifica” e ottenere il super premio. Ma come sapere in quale posizione ci si trova e se si può aspirare, spingendo un po’ gli acquisti, al premio finale? Gli utenti potranno controllare la loro posizione in tempo reale registrandosi all’app IO.

Tra i dati richiesti c’è anche l’iban sul quale saranno eventualmente accreditati bonus e premio. E’ l’applicazione lanciata dalla Pubblica Amministrazione per l’accesso a bonus e servizi pubblici. La stessa che avete usato se avete già richiesto, ad esempio, il bonus vacanze.

 

Argomenti: ,