Super pensioni dicembre 2021, ecco gli assegni INPS con bonus e accrediti extra

Arrivano le super pensioni dicembre 2021. Ovverosia, gli assegni INPS con bonus e accrediti extra in linea con quanto previsto ogni anno con le gratifiche riconosciute in vista delle festività e dello shopping natalizio. Tutte le info.

di , pubblicato il
Super pensioni dicembre 2021, ecco gli assegni INPS con bonus e accrediti extra

Arrivano le super pensioni del mese di dicembre del 2021. Ovverosia, gli assegni INPS con i bonus e con gli accrediti extra in linea con quanto previsto ogni anno con le gratifiche riconosciute in vista delle festività e dello shopping natalizio. In particolare, le super pensioni del mese di dicembre del 2021 saranno caratterizzate dalla presenza della tredicesima sul cedolino.

Ma c’è pure la gratifica per chi prende pensioni molto basse grazie al cosiddetto bonus Natale. Così come è riportato in questo articolo. Inoltre, per il ritiro e per l’accredito alla Posta, gli assegni INPS saranno riconosciuti ai legittimi beneficiari in anticipo. Vediamo allora come nel dettaglio.

Super pensioni mese di dicembre del 2021, ecco gli assegni INPS con i bonus e con gli accrediti extra

Nel dettaglio, in ordine alfabetico per lettera del cognome, il pagamento presso gli uffici postali delle super pensioni di dicembre del 2021 partirà il 25 novembre. Con le lettere A e B. A seguire le lettere C-D il 26 novembre, ed E-K sabato 27 novembre del 2021 solo di mattina.

Lunedì 29 novembre pagamento e ritiro delle super pensioni di dicembre del 2021 alla Posta lunedì 29/11 per le lettere L-O. Dalla P alla R martedì 30 novembre, ed infine dalla lettera S alla lettera Z mercoledì 1 dicembre del 2021.

Assegni INPS con i bonus e con gli accrediti extra dal 25/11 anche senza fare la fila alla Posta

Dal 25/11, per le super pensioni del mese di dicembre del 2021, l’accredito degli assegni INPS sarà automatico alla Posta, senza fare la fila e senza rispettare l’ordine alfabetico sopra indicato, per chi ha attiva la domiciliazione. Ovverosia, per il pagamento della pensione con accredito su carta PostePay con IBAN.

Oppure sul libretto postale. Oppure ancora sul conto BancoPosta. Per poi avere la possibilità di prelevare in tutto o in parte la pensione in contanti attraverso gli ATM Postamat.

Per chi ha invece la canalizzazione dell’assegno INPS in banca, l’accredito della pensione senza anticipi è previsto per il giorno 1 dicembre del 2021 Ed anche in questo caso si potrà prelevare dagli ATM Bancomat senza dover fare la fila presso gli istituti di credito.

Argomenti: , , , , , , , , , , , , , , , ,