Startup innovative, rinnovati gli incentivi per chi investe

Startup innovative, confermati dall'Unione Europa gli incentivi fiscali per chi investe, tutte le novità.

di , pubblicato il
Startup innovative, confermati dall'Unione Europa gli incentivi fiscali per chi investe, tutte le novità.

Startup Innovative: confermati gli incentivi fiscali a chi investe in esse. La Commissione Europea ha autorizzato l’Italia all’utilizzo della misura agevolativa prevista dalla Legge di Bilancio 2017 (articolo 1, comma 66, della legge n.232/2016), ai sensi e per gli effetti dell’articolo 108, paragrafo 3, del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea.

Inventivi fiscali per startup innovative

Investimenti previsti nella Legge di Stabilità 2017: previsto il raddoppio a 1 milione di euro l’investimento massimo a cui si applica la detrazione, che passa dal 19% al 30%, purché la quota venga tenuta per almeno tre anni, prima era per due anni. Quindi un anno in più per usufruire di tutte le agevolazioni.

Investitori stranieri

Ulteriori agevolazione per gli investitori stranieri: prevista la concessione di un ingresso di soggiorno in Italia a coloro che faranno parte nel capitale di un’impresa per almeno 1 miliardo (500 milioni se si finanzia una startup innovativa iscritta al Registro Imprese).

Bruxelles ha approvato gli incentivi per chi investe nel capitale delle startup innovative, in quanto tale forma di incentivi non rappresenta un aiuto di Stato è può essere ammessa anche dall’esercizio in corso.

Startup innovative a costo zero nella Legge di Bilancio 2017

Argomenti: ,