Srl semplificata ai nastri di partenza. C’è lo statuto

Pubblicato in GU il decreto contenente lo statuto standard della nuova srl semplificata, anche conosciuta come srl a 1 euro

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il
Pubblicato in GU il decreto contenente lo statuto standard della nuova srl semplificata, anche conosciuta come srl a 1 euro
Srl a 1 euro. C’è lo statuto

Srl semplificata. Continua la telenovela che ha fatto arrabbiare e continua a tenere con fiato sospeso molte persone. Lo scorso 14 agosto, ha visto la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale il decreto ministeriale della Giustizia contenente il modello standard di statuto.

Statuto srl semplificata: che sia la volta buona?

Dopo il primo si del Consiglio di Stato allo schema di regolamento adottato dal Ministero della Giustizia, il quale si compone di due articoli, uno intitolato “Modello standard dell’atto costitutivo e dello statuto della società a responsabilità limitata semplificata” e l’articolo 2 “Individuazione dei criteri di accertamento delle qualità soggettive dei soci della società a responsabilità limitata semplificata” ( si veda a tal proposito il nostro articolo Srl semplificata: quando arriva lo statuto?), sembrerebbe giunta la parola fine alla questione sulla srl semplificata, o meglio si decreta l’avvio della nuova società pensate per chi volesse intraprendere una nuova attività, dimezzando costi e oneri.

Srl semplificata: la bozza di statuto

Nel modello di statuto per la nuova srl semplificata, devono essere precisati elementi , come:

–  generalità dei soci (cognome, nome, data, luogo di nascita, domicilio e cittadinanza di ogni socio);

–  denominazione sociale (deve esserci l’indicazione di società a responsabilità limitata semplificata, insieme all’indicazione del  Comune ove sono poste la sede societaria e le eventuali sedi secondarie della srl semplificata);

– ammontare del capitale sociale (questo deve essere pari ad almeno  1 euro e inferiore all’importo di 10mila euro e va sottoscritto e interamente versato alla data della costituzione della srl semplificata);

–  attività che costituisce l’oggetto sociale;

–   quota di partecipazione di ogni socio;

–   norme sul funzionamento della società (con l’indicazione di quelle sull’amministrazione e la rappresentanza);

–   eventuali soggetti incaricati del controllo contabile;

–  luogo e data di sottoscrizione;

–  amministratori ( da scegliere tra i soci).

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Srl semplificata