Sport, in arrivo la seconda misura “Mutuo Liquidità”. Finanziamenti a tasso 0 e senza ulteriori garanzie

La seconda misura “Mutuo Liquidità”, sostanzialmente, consentirà alle Associazioni Sportive e alle Società Sportive Dilettantistiche di accedere a finanziamenti agevolati.

di , pubblicato il
La seconda misura “Mutuo Liquidità”, sostanzialmente, consentirà alle Associazioni Sportive e alle Società Sportive Dilettantistiche di accedere a finanziamenti agevolati.

Il Ministro per le politiche giovanili e lo sport, Vincenzo Spatafora, ha appena firmato un decreto per avviare la seconda misura del cosiddetto “Mutuo Liquidità”. La stessa consentirà alle ASD e SSD di accedere a finanziamenti a “tasso zero”, senza ulteriori garanzie, fino a 30 mila euro.

Questa opportunità, scrive il Ministro sulla propria pagina facebook, partirà da venerdì 5 febbraio e permetterà a tante realtà sportive di affrontare questo durissimo periodo.

Mutuo liquidità

A partire da venerdì 5 febbraio 2021, le Associazioni Sportive e le Società Sportive Dilettantistiche interessate potranno registrarsi sull’apposito portale e richiedere il cosiddetto “Mutuo Liquidità”

Ma di cosa si tratta?

La seconda misura “Mutuo Liquidità”, sostanzialmente, consentirà alle Associazioni Sportive e alle Società Sportive Dilettantistiche di accedere a finanziamenti a “tasso zero” e senza ulteriori garanzie.

In particolare, si tratta di finanziamenti della durata massima di 10 anni e con i primi due di preammortamento.

L’importo di tale finanziamento dovrà essere compreso tra 3 mila euro e 30 mila euro. Ad ogni modo, non potrà essere superiore al 25% dell’ammontare dei ricavi risultanti dal bilancio o rendiconto 2019 regolarmente approvato.

Per chi ha già usufruito di un precedente finanziamento con la prima misura di liquidità, sarà possibile ottenerne uno nuovo pari alla differenza tra € 30.000,00 e il precedente mutuo, sempre nel limite del 25% dei ricavi del bilancio o rendiconto 2019.

Articoli correlati

Argomenti: ,