Spid – Identità digitale

Con l'istituzione del Sistema Pubblico per la gestione dell'Identità Digitale di cittadini e imprese (SPID) le pubbliche amministrazioni potranno consentire l'accesso in rete ai propri servizi, oltre che con lo stesso SPID, solo mediante la carta d'identità elettronica e la carta nazionale dei servizi. Il termine entro il quale la disposizione entrerà in vigore sarà stabilito con il decreto attuativo. La possibilità di accesso con carta d'identità elettronica e carta nazionale dei servizi resta comunque consentito indipendentemente dalle modalità predisposte dalle singole amministrazioni.

1

SPID: dal 1 dicembre 2019 anche per i professionisti

Pubblicate le istruzioni per poter richiedere le credenziali Spid per uso professionale. Vediamo di cosa si tratta.

Leggi di Pietro Pisello
2

SPID: i 4 modi per richiedere l'identità digitale

Come richiedere la propria identità digitale Spid: ecco i quattro modi.

Leggi di Patrizia Del Pidio
3

SPID: problemi per il PIN unico e possibili soluzioni

SPID, l’identità digitale per accedere ai servizi online della PA digitale tramite Pin unico, genera troppi problemi e difficoltà: ecco quali e come risolverli.

Leggi di Angelina Tortora
4

Spid: ecco come si ottiene l'identità digitale

Come è possibile ottenere l'identità digitale SPID? Ecco come fare e per quali servizi funziona.

Leggi di Patrizia Del Pidio
5

Spid: con il PIN unico Fisco, scuola, sanità e finanza senza code

Arriva lo SPID, un unico PIN che farà evitare le code per i servizi della pubblica amministrazione.

Leggi di Patrizia Del Pidio
6

SPID: identità digitale gratis per due anni

SPID, le prime identità digitali, verranno distribuite a partire dal 15 marzo, e lo SPID di primo e secondo livello sarà gratis per almeno due anni.

Leggi di Angelina Tortora