Spesometro, ecco il modello polivalente

Con apposito provvedimento, l'Agenzia delle entrate pubblica il modello per lo spesometro polivalente e le relative istruzioni

di , pubblicato il
Con apposito provvedimento, l'Agenzia delle entrate pubblica il modello per lo spesometro polivalente e le relative istruzioni

Pubblicato il modello dello spesometro 2013 polivalente, la comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini Iva, introdotto dall’articolo 21 del dl 78/2010 (poi modificato dall’articolo 2 comma 6 del Dl 16/2012).

Modello spesometro polivalente

Con un provvedimento direttoriale di ieri, 10 ottobre 2013, l’Agenzia delle entrate pubblica il modello definitivo dello spesometro, con le relative specifiche tecniche e le istruzioni, come previsto dal Provvedimento del 2 agosto, aggiornato recependo le osservazioni delle associazioni di categoria e degli operatori economici. Per le operazioni black list e gli acquisti da San Marino, effettuati fino al 31 dicembre 2013, accogliendo le richieste degli operatori economici, è consentito utilizzare, in alternativa al nuovo modello polivalente, le precedenti modalità di comunicazione.

Scadenze spesometro polivalente

[fumettoforumright]

La comunicazione delle operazioni ai fini Iva deve essere presentata con riferimento all’anno solare. Per le operazioni effettuate con controparti residenti in Paesi della black list, è necessario indicare anche il mese o il trimestre. Per
gli acquisti effettuati nei confronti di operatori economici residenti nella Repubblica di San Marino, è necessario indicare il mese.

Argomenti: