Sostituzione infissi: superbonus 110% senza interventi trainanti

Anche la sola sostituzione degli infissi dell’appartamento potrebbe dar luogo al superbonus 110% senza che si realizzi anche l’intervento trainante

di , pubblicato il
Anche la sola sostituzione degli infissi dell’appartamento potrebbe dar luogo al superbonus 110% senza che si realizzi anche l’intervento trainante

C’è un caso in cui la sola sostituzione degli infissi dell’appartamento possa dar diritto, nel rispetto di tutti gli altri requisiti previsti, a godere del superbonus 110% senza che sia realizzato sull’immobile anche uno degli interventi c.d. “trainanti”. Ma andiamo con ordine.

Superbonus 110%: vanno individuati i lavori trainanti e trainati

Il superbonus 110% di cui al decreto Rilancio spetta laddove si realizzano uno o più dei c.d. interventi “trainanti”, ossia:

  • interventi di isolamento termico sugli involucri (cappotto termico);
  • sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale sulle parti comuni;
  • sostituzione di impianti di climatizzazione invernale sugli edifici unifamiliari o sulle unità immobiliari di edifici plurifamiliari funzionalmente indipendenti;
  • interventi antisismici.

Il beneficio, inoltre, può trovare applicazione anche per i c.d. interventi “trainati”, ossia ulteriori lavori purché eseguiti, congiuntamente ad uno o più dei predetti. Sono “trainati”:

  • gli interventi di efficientamento energetico che danno diritto al c.d. ecobonus (ad esempio la sostituzione degli infissi, ecc.);
  • l’installazione di impianti solari fotovoltaici;
  • l’installazione infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici.

Ad ogni modo, ai fini del Superbonus, laddove si tratti di interventi di efficientamento energetico, trainanti (ad esempio il cappotto termico) e gli eventuali trainati (ad esempio la sostituzione degli infissi), è necessario che questi lavori assicurino, nel loro complesso, anche congiuntamente agli interventi di installazione di impianti fotovoltaici con eventuali sistemi di accumulo, il miglioramento di almeno due classi energetiche o, se non possibile, il conseguimento della classe energetica più alta come risultante dall’APE (Attestato di prestazione energetica).

Superbonus 110% per la sola sostituzione degli infissi: quando è possibile?

Esiste, tuttavia, un’ipotesi in cui l’intervento di efficientamento energetico, come la sostituzione degli infissi (intervento trainato) possa dar luogo al superbonus 110% senza che sia realizzato anche l’intervento trainante (come il cappotto termico).

La stessa normativa istitutiva del superbonus 110% individua tale casistica negli immobili sottoposti ad almeno uno dei vincoli previsti dal codice dei beni culturali e del paesaggio di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 o laddove l’intervento trainante sia vietato da regolamenti edilizi, urbanistici e ambientali.

Quindi, ad esempio, sarà possibile godere del superbonus 110% per la sola sostituzione degli infissi (lavoro trainato) su un immobile soggetto a vincolo paesaggistico senza che si realizzi su di esso anche il cappotto termico (lavoro trainante). Resta fermo, tuttavia, che la sostituzione degli infissi deve, comunque, assicurare il rispetto della condizione di cui sopra ossia che tale intervento porti a un miglioramento minimo di due classi energetiche oppure, ove non possibile, il conseguimento della classe energetica più alta.

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: ,