Sostegni Bis: Bonus collaboratori sportivi, importi molto più bassi del previsto

Il nuovo bonus collaboratori sportivi sarà erogato in due distinte tranche, ma sarà anche più basso del previsto.

di , pubblicato il
Bonus Sport, news: pagamenti in settimana per i collaboratori sportivi

Nella giornata di ieri, 20 maggio 2021, si è tenuto il Consiglio dei Ministri nel quale sono state definite le nuove misure del decreto sostegni bis. Si tratta di un nuovo pacchetto di aiuti a favore di famiglie e imprese in difficoltà economica a causa dell’emergenza sanitaria del coronavirus e delle relative politiche di contenimento adottate dal nostro paese. Fra le misure più attese del decreto sostegni bis vi è senz’altro quella del cosiddetto “bonus collaboratori sportivi”. Precisiamo fin da subito che l’importo del nuovo bonus sarà decisamente più basso rispetto alle sue precedenti versioni. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Nuovi bonus collaboratori sportivi

Il nuovo bonus collaboratori sportivi sarà più basso del previsto. L’indennità servirà a coprire le mensilità di aprile e maggio ma, questa volta, il bonus sarà erogato in due distinte tranche e varierà in base ai compensi percepiti nel 2019.

Il calcolo del bonus collaboratori sportivi sarà effettuato direttamente dall’Agenzia delle entrate e non più da Sport e Salute. A quest’ultima, in ogni caso, spetterà il compito di erogare tale indennità.

Gli importi del bonus collaboratori sportivi sono così suddivisi:

  • 540 euro (270 euro al mese), per i soggetti che nel 2019 hanno percepito compensi inferiori a 4 mila;
  • 1.070 euro (535 euro al mese), per i soggetti che nel 2019 hanno percepito compensi tra i 4 mila e i 10 mila euro;
  • 1.600 euro (800 euro al mese), per chi ha percepito compensi superiori ai 10 mila euro nel 2019.

Nei prossimi giorni, Sport e Salute fornirà tutti i dettagli relativi al bonus collaboratori sportivi e alle sue modalità di erogazione.

 

Guide e articoli correlati

Argomenti: ,