Sospensione stipendio marzo e aprile: il messaggio Noipa è una bufala? Facciamo chiarezza

Cedolino Noipa marzo e aprile: la bufala della sospensione stipendi per Coronavirus è contagiosa.

di , pubblicato il
Cedolino Noipa marzo e aprile: la bufala della sospensione stipendi per Coronavirus è contagiosa.

Ci hanno scritto alcuni utenti per chiedere conferma o smentita ufficiale relativamente alla possibilità di sospensione dello stipendio di marzo e di quello di aprile per gli insegnanti. Ci raccontano di aver ricevuto via Whatsapp o Facebook un messaggio NoiPA.

Rispondiamo a tutti invitando in primis a non commettere un errore molto comune ma anche molto dannoso, soprattutto in epoca di emergenza come quella che stiamo vivendo oggi dinanzi alla diffusione del coronavirus: il click facile senza verifica della fonte. Il dilagare di fake news non fa che aumentare tensione e panico. Ebbene anche in questo caso non c’è nulla di vero. Seppur il messaggio riporti i loghi ufficiali del Ministero dell’Istruzione e della piattaforma Noipa, il contenuto è inventato. Nel messaggio di allerta viene citata anche la Gazzetta Ufficiale in cui, neanche a dirlo, non si ritrova nessuna conferma della notizia relativa alla sospensione degli stipendi insegnanti di marzo e aprile 2020. Anzi: l’importo dello stipendio di marzo 2020 è già consultabile su NoiPA e tra non molto sarà pubblicato il cedolino, mentre quelli di aprile saranno aggiornati ad inizio del mese prossimo.

In più occasioni vi abbiamo aiutato a smontare bufale di carattere fiscale. Mai come in questo periodo di emergenza ciò appare importante e doveroso.

Leggi anche:

Coronavirus: arrivano le misure del salva stipendi

Argomenti: , ,