Si chiama bonus TV ma vale anche per altri dispositivi: ecco l’elenco degli acquisti ammessi

Si chiama bonus TV ma vale anche per altri dispositivi: ecco l'elenco degli acquisti ammessi con una sorpresa davvero grossa, ecco quale.

di , pubblicato il
Si chiama bonus TV ma vale anche per altri dispositivi: ecco l'elenco degli acquisti ammessi

Per tutti si chiama bonus TV ma vale anche per altri dispositivi: ecco l’elenco degli acquisti ammessi. Perché dal sito Internet dal MiSE, il Ministero dello Sviluppo Economico, è stata pubblicata la lista delle apparecchiature che sono idonee per la fruizione del nuovo bonus Tv-Rottamazione. Quello che, con uno sconto del 20% sul prezzo d’acquisto, può arrivare fino a 100 euro.

Si chiama bonus TV ma in questa lista di prodotti idonei non ci sono solamente i televisori idonei alla ricezione del segnale del digitale terrestre. Ma ci sono pure i decoder. Quindi, per il nuovo bonus Tv-Rottamazione, che sarà operativo dal 23 agosto del 2021, di fronte all’obbligo di smaltire il vecchio televisore si possono fare due scelte. Acquistare un televisore nuovo oppure acquistare un decoder peraltro non solo per la ricezione dei canali via digitale terrestre. Ma anche via satellite.

Si chiama bonus TV ma vale anche per altri dispositivi: ecco l’elenco degli acquisti ammessi

Ecco perché, ufficialmente, si chiama bonus TV ma vale anche per altri dispositivi. Con l’incentivo che, tra l’altro, somiglia molto al vecchio bonus Tv. Ovverosia a quello da 50 euro, senza limiti di spesa, per l’acquisto di un decoder o di una nuova Tv compatibile con il nuovo segnale del digitale terrestre.

Vecchio e nuovo incentivo televisore e decoder con e senza rottamazione, quali sono le differenze?

Il nuovo bonus Tv-Rottamazione, in termini di importo, è quindi doppio rispetto al vecchio incentivo che è ancora in essere e che, tra l’altro, è pure cumulabile nel rispetto dei requisiti previsti. Si chiama bonus TV ma vale anche per i decoder, quindi.

Nel dettaglio, per il vecchio bonus Tv-Decoder da 50 euro non c’è l’obbligo di rottamazione, ma l’ISEE deve essere inferiore alla soglia dei 20.000 euro.

Mentre per il nuovo bonus Tv-Rottamazione fino a 100 euro non c’è alcun limite da rispettare ai fini dell’indicatore della situazione economica equivalente. Quindi, è proprio vero che si chiama bonus TV ma per il vecchio come per il nuovo vale anche per altri dispositivi, i decoder appunto!

Argomenti: