Settima Salvaguardia e pensione esodati: cosa fare se si riceve la lettera dell’Inps

L'Inps sta continuando ad inviare lettere di certificazione ad alcuni esodati che hanno fatto istanza per la Settima Salvaguardia: ecco le novità sulla pensione

di , pubblicato il
L'Inps sta continuando ad inviare lettere di certificazione ad alcuni esodati che hanno fatto istanza per la Settima Salvaguardia: ecco le novità sulla pensione

In merito alla Settima Salvaguardia esodati, l’Inps sta provvedendo ad inviare le lettere di certificazione a chi ha fatto domanda per l’accesso alla pensione secondo le nuove regole. Questa operazione dovrebbe concludersi secondo i piani entro il mese di luglio prossimo.

Settima Salvaguardia: come leggere le lettere di accoglimento della domanda

Lettere certificazione Settima Salvaguardia: a cosa servono

La comunicazione viene spedita dalla Sede Centrale di Roma e serve a consentire ai lavoratori che avevano presentato istanza entro il 4 marzo scorso di andare in pensione anticipata.

Le operazioni suddette sono iniziate ad aprile e dovrebbero concludersi entro alcune settimane.  Rientrano in questa seconda ondata di certificazioni i lavoratori che hanno presentato istanza di accesso e che rientrano nel profilo dei lavoratori autorizzati ai volontari entro il 4 dicembre 2011, coloro che hanno risolto il rapporto di lavoro a seguito di accordi individuali, collettivi di incentivo all’esodo o per via unilaterale (che sono stati licenziati o dimessi), e i lavoratori con il contratto a tempo determinato giunto a scadenza entro il 31 dicembre 2011. Al termine delle operazioni l’Inps conta di chiudere la definizione delle domande per i suddetti profili di tutela.

Nel frattempo resta aperta la partita per l’Ottava Salvaguardia per gli esodati ancora esclusi.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.