Servizi online del Ministero del lavoro solo con SPID: da quando?

A breve sarà possibile accedere ai servizi online del Ministero del lavoro solo tramite lo SPID, ossia l’identità digitale del cittadino

di , pubblicato il
password

Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali fa sapere che, dal 15 novembre 2020, l’accesso ai propri servizi online potrà avvenire esclusivamente tramite l’identità digitale SPID.

In realtà ciò doveva avvenire già dal 13 marzo scorso ma, il sopraggiungere dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 ne ha impedito l’avvio.

Elenco dei servizi del Ministero del lavoro fruibili tramite SPID

A partire dal giorno 15 del prossimo mese di novembre 2020, dunque, non sarà più possibile accedere ai servizi del Ministero tramite altri strumenti di autenticazione (quali user ID e password e PIN Inps). Chi inoltre non ha mai avuto accesso non dovrà nemmeno preventivamente registrarsi ma potrà farlo inserendo direttamente le proprie credenziali SPID.

Ricordiamo a chi non ha ancora lo SPID che è possibile attivarlo interamente online presso uno dei diversi Identity Provider, che gestiscono la procedura di autenticazione.

Il comunicato del Ministero, indica anche l’elenco dei servizi cui sarà possibile accedere tramite l’idenità digitale. Nel dettaglio si tratta di:

  • Abilitazione consulenti del lavoro
  • CIGSonline
  • Comunicazione ex art 39-quater della L. 165/2001
  • Deposito telematico contratti
  • Dimissioni volontarie
  • Dimissioni volontarie App Mobile
  • Esonero 60 per mille
  • Formazione a distanza (e-learning)
  • Gestione Patti Inclusione Sociale
  • Intermittenti
  • Piattaforma gestione ingressi per tirocini di cittadini non comunitari
  • Rapporto periodico sulla situazione del personale maschile e femminile
  • Registro ambiti territoriali
  • Sgravi cds online
  • Silen
  • Smart working
  • Unilav_conciliazione
  • Usuranti

Potranno poi accedere tramite SPID anche gli utenti esteri per i seguenti altri servizi: Cabotaggio; Delocalizzazione call center; Distacco transnazionale; Riconoscimento qualifiche professionali.

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: ,