Semaforo, due multe che si rischiano quando scatta il verde

Due macchine al semaforo rischiano la multa quando scatta il verde: ecco quando e che cosa prevede il Codice della Strada.

di Alessandra De Angelis, pubblicato il
Due macchine al semaforo rischiano la multa quando scatta il verde: ecco quando e che cosa prevede il Codice della Strada.

Quando si parla di multa al semaforo si pensa quasi sempre di istinto a chi passa con il rosso. Ma anche con il verde si può essere multati: ecco quando, due situazioni alle quali prestare attenzione.

Quanto tempo si ha per passare con il verde al semaforo

C’è chi guida in modo impaziente e prima che il verde al semaforo scatti già freme con il piede sull’acceleratore per partire e chi invece fermo al semaforo si distrae e spesso e volentieri viene esortato dagli altri automobilisti in coda a partire a suon di clacson. Già questa fattispecie molto comune alla quale tutti abbiamo assistito o di cui siamo stati, in un ruolo o nell’altro, protagonisti almeno una volta nella vita, può far scattare due multe diverse. Da un lato infatti il codice della strada punisce l’abuso del clacson: quest’ultimo è un dispositivo di cui le auto sono dotate per segnalare acusticamente emergenze etc. L’articolo 156 CdS in questo senso è chiaro e non lascia spazio a dubbi, soprattutto per la guida nei centri urbani. In questo contesto quindi l’uso del clacson impropriamente può essere sanzionato.

D’altro canto, si potrebbe obiettare, l’automobilista che resta fermo al semaforo verde intralcia il traffico. E infatti proprio di recente a Ginevra i vigili hanno multato un uomo per ben 250 franchi. Quest’ultimo ha cercato di fare ricorso spiegando che i vigili si erano accaniti solo perché aveva targa francese sebbene la titubanza fosse durata solo una ventina di secondi.

Potrebbe interessarti anche leggere:

Fermo al semaforo, non solo cellulare: ecco tutti i dispositivi vietati

Semaforo giallo: si rischia la multa?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Normativa e Prassi, Codice della Strada, Curiosità